Team Nuoto Sport Management agli assoluti primaverili di nuoto anche con dieci atleti brianzoli

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Saranno sei giorni di grandi gare allo Stadio del Nuoto di Riccione. Si parte martedì fino a sabato con gli Assoluti Primaverili e si chiude domenica 24 aprile con il Campionato Italiano a Squadre "Coppa Caduti di Brema".

Per gli Assoluti in gara ci saranno 141 società per 574 atleti (302 maschi e 272 femmine), 1356 presenze gare e 102 staffette. Cinque giorni di gare, dunque, che oltre ad assegnare il titolo italiano daranno la possibilità di staccare i pass per i Giochi di Rio de Janeiro (6-13 agosto) e i Campionati Europei di Londra (16-22 maggio), peraltro ulteriore prova di qualificazione alle Olimpiadi. Il Team Nuoto Sport Management schiererà 37 atleti (19 maschi e 18 femmine) per un totale di 100 presenze gara e 12 staffette.

Ci saranno anche otto atleti del Centro Natatorio "Pia Grande" di Monza. La sezione femminile sarà rappresentata da Erminia Di Marzio, Federica Sarti Cipriani e Maura Zuffada. Tutte e tre sono reduci dall'ottima partecipazione ai Criteria Giovanili di quindici giorni fa. La Di Marzio prenderà parte ai 100fa, 200fa e 200mi, la Sarti Cipriani gareggerà nei 50sl, 100sl, 50do, 100do e 50fa, mentre la Zuffada farà i 200mi. Cinque, invece, i maschi in gara: Maurizio Mottola (100sl, 200sl), Marco Zanca (50ra), Andrea Cesarini (200sl), Mattia Schirru (50sl, 100sl) e Simone Gangemi (50sl, 200sl, 400sl). In particolare quest'ultimo ha vinto, proprio due settimane fa ai Criteria, il titolo italiano cadetti nei 400sl. "La preparazione è andata bene - ha commentato coach Riccardo Bianchessi - nonostante qualcuno abbia avuto problemi di salute. Obiettivi? Ho un gruppo giovane e andremo a Riccione innanzitutto per migliorare i personali".

Un altro grande protagonista dei Criteria si tufferà in vasca agli Assoluti Primaverili: Luca Chirico. Il giovane che si allena alla Comunale di Desio agli ordini di Roberto Bellati, sarà ai blocchi dei 50sl, 100sl, 200sl, 50fa, 100fa e 200fa. Presente, ma per partecipare alla gara dei 3000mt ai Campionati Italiani di Fondo, un altro atleta di Desio: Andrea Rossetti. Così coach Bellati: "Luca parteciperà a sei gare. Difficile capire le aspettative visto che non ha avuto molto tempo per recuperare la fatica fisica e mentale dei Criteria. Questa, però, è la sua prima partecipazione, è sarà molto utile per acquisire esperienza. Stesso discorso vale per Andrea Rossetti". Dopo gli Assoluti, per Luca Chirico ci sarà un altro impegno degno di nota, ossia la convocazione in nazionale giovanile per il Meeting di Lignano Sabbiadoro.

Le gare, a partite da martedì, saranno trasmesse su Rai Sport 1.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento