Tennis, master della Brianza: dopo la pioggia, l'acuto di Rossella Marzano a Carnate

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Prosegue senza sosta il 36° Master della Brianza, il circuito di tornei riservati ai giocatori di quarta categoria che tocca la bellezza di nove circoli in ambito regionale. Nonostante il maltempo, che continua a creare grattacapi a organizzazione, ufficiali di gara e giocatori, è andata in archivio anche la tappa femminile al Tennis Up - Sporting Carnate. La vittoria in quello che è il secondo evento del circolo brianzolo (il torneo maschile se l'era aggiudicato Carlo Alberto Ravasi) è andata a Rossella Marzano, in gara dal tabellone intermedio. La giocatrice, classificata 4.4 e tesserata per la Polisportiva Besanese ha superato in una finale a metà Marta Rovetta (4.1 del Tennis Club Trezzo). C'è stata partita solo nel primo set, concluso con il punteggio di 6-4 in favore della Marzano, poi dopo il primo gioco del secondo parziale Rovetta è stata costretta al ritiro per un problema fisico. Sul terzo gradino del podio si sono classificate Beatrice Piazza (4.1 del Circolo Tennis Giussano) e Giulia Colombo (4.3 del Tennis Club Trezzo), vale a dire le semifinaliste. La prima, testa di serie numero 1 del tabellone, è stata sconfitta nettamente (6-3 6-0) dalla futura vincitrice Marzano, mentre l'altra ha dovuto lasciare strada a Rovetta (6-3 6-2). Nella graduatoria generale con questa semifinale Beatrice Piazza si porta al comando con 40 punti. A sole cinque lunghezze insegue Silvia Mazzon, mentre più staccato a 25 punti c'è un terzetto formato da Francesca Ieva, Roberta Lise e l'altra semifinalista di Carnate Giulia Colombo.

"La pioggia anche questa volta l'ha fatta da padrone, ostacolando non poco il torneo - ha commentato a fine tappa l'anima del Master della Brianza Marco Gerosa -. Ma non contenta ha addirittura allagato il centro sportivo di Carnate in cui si stavano disputando le gare. Solo grazie alla tempestività di intervento degli addetti ha evitato danni maggiori. Per questo i miei complimenti e quelli di tutto il comitato organizzatore del circuito vanno allo Sporting Carnate, soprattutto per come hanno saputo far fronte alle avversità atmosferiche". Per un torneo portato a termine, un altro che invece non si è disputato. E questa volta il meteo non c'entra: "Siamo molto dispiaciuti per il mancato svolgimento della tappa di Arcore, ma purtroppo la dirigenza del club brianzolo ha scelto di fare un passo indietro rispetto a quanto annunciato a inizio stagione - spiega ancora Marco Gerosa -. Peccato, perché si trattava di una tappa storica in una struttura che ha dato molto al Master della Brianza facendo da base, anche per la settimana conclusiva, per ben 5 stagioni. Ma noi cerchiamo sempre di guardare avanti, e di tornei da giocare da qui all'autunno ce ne sono ancora parecchi". Già, con luglio in arrivo - nella speranza che gli ombrelli comincino finalmente a lasciar spazio agli ombrelloni - il circuito va di nuovo via spedito mandando in scena altre due tappe: tabellone maschile al Circolo Tennis Giussano, gara femminile al Tennis Desio. Nel cuore della Brianza...

LE CLASSIFICHE, I PRIMI 16 VANNO AL MASTER FINALE

I TOP 6: 1. Schininà 30 punti; 2. (parimerito) Incardona, Ravasi 25 punti; 4. Villa, Anfuso, Baio 20 punti.

LE TOP 5: 1. Piazza 40 punti; 2. Mazzon 35 punti; 3. (parimerito) G. Colombo, Lise, Ieva 25 punti.

IL MASTER ON-LINE Tutti i tabelloni, i risultati aggiornati, il calendario dei tornei e le classifiche su www.masterdellabrianza.it.

Torna su
MonzaToday è in caricamento