Tennis, il master della Brianza mette la quinta

Dopo due tornei 'combined' con maschi e femmine in campo insieme (a Concorezzo e Usmate Velate), i due circuiti del 36° Master della Brianza si sono divisi per il terzo atto.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Dopo due tornei 'combined' con maschi e femmine in campo insieme (a Concorezzo e Usmate Velate), i due circuiti del 36° Master della Brianza si sono divisi per il terzo atto. La tappa tutta in rosa si è giocata al Circolo Tennis Giussano, mentre il maltempo ha messo i bastoni tra le ruote all'organizzazione dello Sporting Carnate - Tennis Up, obbligandoli a posticipare la finale a giovedì 9 giugno. A mettere le mani sulla coppa a Giussano è stata Beatrice Piazza, classificata 4.1 nelle graduatorie della Fit. Il successo per la portacolori del Club organizzatore è arrivato nel derby contro la 4.3 Silvia Mazzon. Il gioco vivace targato Piazza ha subito indirizzato il match, chiuso con il risultato di 6-4 6-1. Nessuna delle altre partecipanti è stata in grado di mettere in difficoltà la futura vincitrice; la testa di serie numero 3 del torneo non ha ceduto nemmeno un set in tutto il percorso. In semifinale sono arrivate Gabriella Colombo, 4.1 della Polisportiva Besanese e seconda favorita alla vigilia, e Maria Rita Macaluso, 4.2 tesserata per La Dominante di Monza. Quest'ultima è stata capace di eliminare negli ottavi di finale la testa di serie n.1 del tabellone, la 4.1 Roberta Lise con il punteggio di 7-5 6-2.

Nel frattempo, il Master della Brianza ha portato a termine anche la tappa 'combined' giocata sui campi dello Sporting Brugherio. Nel tabellone maschile si è imposto Corrado Villa (4.1 del circolo ospitante) su Marco Villa (4.1 del Tennis Carugate) per 6-0 6-3. In semifinale sono giunti Nicola Lupo (4.2 dello Sporting Brugherio) che ha perso il derby contro Corrado Villa e Stefano Plazzi (4.3 del Malaspina Sporting Club). Nel tabellone femminile, ha alzato il trofeo la 4.NC Claudia Caporusso del Circolo Tennis Roseda di Merate, che ha battuto con un duplice 6-2 Roberta Lise (4.1 de La Dominate di Monza). In semifinale si sono piazzate la vincitrice di Giussano Beatrice Piazza e Yvonne Invernizzi (classificata 4.2). Grande bagarre in entrambe le classifiche generali. In quella maschile Matteo Incardona resta in testa di 5 punti su un terzetto formato da Serafino Schininà, Daian Anfuso e proprio Corrado Villa. In quella femminile allungano Silvia Mazzon (prima con 35 punti) e Beatrice Piazza (30 punti). In terza posizione invece un nutrito gruppetto di ben 6 giocatrici. In attesa della finale di Carnate, è in corso anche il primo appuntamento sulla terra battuta del circolo che fa da motore al circuito. Al Tennis Villa Reale di Monza sono già scesi in campo i protagonisti del tabellone maschile. E il Master della Brianza continua la sua marcia verso un'estate sempre più calda.

LE CLASSIFICHE

I TOP 5: 1. Incardona 25 punti; 2. (parimerito) Schininà, Anfuso, Villa 20 punti; 4. Volonterio 15 punti.

LE TOP 8: 1. Mazzon 35 punti; 2. Piazza 30 punti; 3. (parimerito) Eccher, Caporusso, G. Colombo, L. Colombo, Ieva, Lise 20 punti.

IL MASTER ON-LINE Tutti i tabelloni, i risultati aggiornati, il calendario dei tornei e le classifiche su www.masterdellabrianza.it.

Torna su
MonzaToday è in caricamento