Servizio di trasporto che colleghi i mercati con i quartieri, a Desio si inizierà a discuterne

Soddisfatta la Lega Nord: l'amministrazione ha accettato di discutere dell'argomento, vediamo se nelle prossime settimane la volontà di andare avanti ci sarà davvero

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

La proposta di valutare la fattibilità di istituire un servizio di trasporto che colleghi i due mercati con i quartieri ha trovato il consenso anche da parte della maggioranza che, tuttavia, era pronta inspiegabilmente a votare contro la nostra mozione solo perché non se la sentiva di impegnare il sindaco a prendere questo impegno. Per non vedere bocciata la nostra proposta, abbiamo deciso di ritirare il documento per elaborarne uno comune insieme agli altri gruppi consiliari, ma ad una condizione: tempi certi e precisi. Siamo abituati a questa maggioranza che promette ma non mantiene: anche sulla lingua locale l'accordo era quella che noi ritirassimo il nostro ordine del giorno per arrivare ad una proposta operativa condivisa da tutti in commissione, ma a distanza di oltre un mese tutto è ancora fermo e la commissione non convocata. L'importante, tuttavia, è che si inizi a ragionare su questo argomento, per poi qualora ci fossero le condizioni, organizzare a Desio un servizio di trasporto cittadino. Tra le nostre osservazioni alle linee di mandato c'era anche questo: vedremo se la accetteranno, e soprattutto se si metteranno al lavoro per realizzarlo.

Torna su
MonzaToday è in caricamento