menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Seveso, 300 contagi in città: positivi 10 compagni di scuola

Si allunga la lista delle classi in quarantena e dei casi positivi in ambito scolastico: tra le sei classi della Don Giussani in quarantena dallo scorso 16 ottobre, 15 alunni sono risultati contagiati: 10 sono tra loro compagni

A Seveso il numero dei cittadini positivi al covid-19 è salito a 300. A fare il punto sull’evoluzione dell’emergenza sanitaria in città lunedì è stato il sindaco Luca Allievi sulla scorta dei dati comunicati dalla prefettura.

In città i morti sono ormai 17. Negli ultimi 7 giorni, dunque, il numero dei contagiati è aumentato di 97 unità, tra cui si annoverano molti minori. Tra i 283 trovati positivi al tampone del “coronavirus” 60 sono attualmente assistiti a domicilio e 100 sono guariti. E intanto l’aumento dei contagi interessa anche l’ambito scolastico con un numero sempre maggiore di classi in quarantena.

Le classi in quarantena a Seveso

Dopo le 2 classi della scuola primaria Enrico Toti, la classe della scuola secondaria di primo grado Leonardo da Vinci, la classe della sede coordinata di Seveso dell’istituto professionale Luciano Milani e le 6 classi della scuola secondaria di primo grado Don Aurelio Giussani poste in isolamento domiciliare (quarantena) dall’Agenzia di Tutela della Salute della Brianza, dallo scorso fine settimana sono state riscontrate positività al virus Covid-19 di 1 collaboratrice scolastica della scuola dell’infanzia Gianni Rodari, di 3 alunni della scuola primaria Carlo Collodi e di 1 altro alunno della “Toti”. Sono state poste in isolamento domiciliare 3 classi della “Collodi”, 1 della “Toti”, nonché 4 alunni, 1 docente e 1 collaboratrice scolastica della “Rodari”. Inoltre, 1 classe della “Da Vinci” per la quale era stata disposta dalla Dirigenza Scolastica dell’Istituto Comprensivo Via De Gasperi la sospensione dell’attività didattica in presenza, è stata pure posta in quarantena. Riguardo alle 6 classi della “Don Giussani” messe in quarantena lo scorso 16 ottobre, è stata riscontrata la positività al Covid-19 in 15 alunni di cui 10 sono tra loro compagni.

Giovedì prossimo riprenderà il servizio di trasporto scolastico relativo al pullman numero 3 che effettua servizio per e da la scuola “Da Vinci”, che una settimana fa era stato sospeso cautelativamente dall’Amministrazione Comunale a seguito del riscontro di una positività al virus Covid-19 di una alunna utilizzatrice del pullman.

Il comune ha anche ricordato le principali norme igienico-sanitarie da seguire per prevenire il contagio: lavarsi spesso le mani, mantenere nei contatti sociali una distanza interpersonale di almeno un metro, non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani, evitare le strette di mano e gli abbracci, usare la mascherina, evitare luoghi affollati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Cinque cose insolite da vedere in Brianza

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Incidente in moto, Nicolò muore a 26 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento