Un caso positivo a scuola a Villasanta, classe delle medie in "quarantena"

Alunni e personale scolastico sono stati sottoposti a tampone: per i ragazzi quarantena fino al 10 ottobre. La situazione

Un caso positivo a scuola e una classe in quarantena. Succede anche a Villasanta dove uno studente della scuola secondaria di primo grado presso il plesso “E. Fermi” è risultato positivo al covid-19. E immediatamente - come spiegato dal primo cittadino Luca Ornago - è scattata la "quarantena" e il tampone per tutta la classe.

"Come prevede il protocollo, gli alunni e il personale scolastico (docente e non docente) della classe interessata si sono recati in mattinata ad effettuare il tampone nasofaringeo presso il Drive Trough collocato all’ospedale vecchio San Gerardo, in Via Magenta a Monza. Gli alunni rimarranno in isolamento domiciliare fino al 09/10/2020 anche in caso di esito negativo del tampone e saranno sottoposti ad un secondo tampone a fine quarantena, indicativamente per il 12° giorno cioè il 07/10/2020. Nel caso gli alunni sviluppino sintomi simil-Covid, devono contattare il proprio medico. La riammissione a scuola e in collettività per gli alunni è subordinata al rilascio di attestazione da parte del Medico di Medicina Generale e dal Pediatra. Il personale scolastico al contrario non è sottoposto ad alcun provvedimento di quarantena e può continuare la propria attività lavorativa e sociale in attesa dell’esito del tampone" ha detto, spiegando nel dettaglio il protocollo previsto.

Anche i familiari degli alunni e del personale scolastico della classe interessata non sono sottoposti ad alcun provvedimento di quarantena e nel caso dovessero sviluppare sintomi simil Covid dovranno contattare il proprio medico.

Quarantena per una classe e una squadra di basket

Insieme al contagio riscontrato in ambiente scolastico a Villasanta erano emersi anche alcuni casi di positività segnalati da ATS al Team Basket 86 la scorsa domenica. "Anche per loro è scattato il protocollo sanitario" ha precisato il sindaco Ornago. "Sono i primi casi di positività sul nostro territorio dalla ripresa delle scuole e delle attività sportive; eravamo consapevoli del loro arrivo, meritano la dovuta attenzione da parte di tutti; restiamo fiduciosi nell’efficacia dei protocolli raccomandando una volta di più l’osservanza di tutte le misure di prevenzione del contagio" ha concluso il primo cittadino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento