Coronavirus, 500 nuovi contagi in Lombardia: 31 a Monza e Brianza

Il bollettino relativo al 5 maggio di Regione Lombardia

Repertorio Covid-19

Sono 500 i nuovi contagi registrati nella giornata di martedì 5 maggio in Lombardia. Il totale dei casi Covid in regione sale quindi a 78.605 dall'inizio dell'emergenza sanitaria. A Monza e Brianza l'incremento giornaliero è stato di 31 nuovi contagi, per un totale di 4.881.

Sono 95 le persone decedute nelle ultime ventiquattro ore in Lombardia mentre continuano a scendere i numeri relativi ai ricoveri sia in terapia intensiva, con 23 pazienti Covid in meno rispetto a lunedì, sia nei reparti con 213 pazienti in meno per un totale di 6.201. 

FOTO - I dati delle province lombarde

dati-3

In Lombardia tasso di contagio inferiore media italiana

Il tasso di contagio in Lombardia sarebbe inferiore alla media italiana. A dirlo è stato il vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala. "Stiamo incrociando tutti i dati che ci arrivano e con l'aiuto di alcuni ricercatori calcoliamo il tasso di R0 al momento sappiamo che in Italia il tasso è 0,80; il tasso R0 della Lombardia è 0,75, quindi ogni persona contagia 0,75 persone cioè non più di una", ha detto Sala a SkyTg24. "È importante rimanere sotto l'uno - ha aggiunto - e questo è il compito di tutti noi e di tutti i cittadini".

Fondi per riapertura piccole imprese

Riaprire in sicurezza. Per tutelare i propri dipendenti e per i clienti. Per offrire supporto per investimenti in materia di sicurezza alle attività che sono state penalizzate dalla chiusura imposta dalle misure restrittive per il contenimento del coronavirus Regione Lombardia ha messo a punto un pacchetto di aiuti per le micro e le piccole imprese lombarde. Si chiama 'Safe-Working - Io Riapro Sicuro' e ammonta a 18 milioni e 680 mila euro di cui 15.200.000 di Regione Lombardia e 3.480.000 delle Camere di Commercio Lombarde. Il provvedimento e' stato approvato martedì dalla Giunta di Regione Lombardia su proposta dell'assessore allo Sviluppo Economico, Alessandro Mattinzoli, con il concerto degli assessori Martina Cambiaghi (Sport e Giovani) e Melania Rizzoli (Istruzione, Formazione Professionale e Lavoro).

"L'intervento - spiega il presidente Attilio Fontana - e' finalizzato a sostenere gli esercizi commerciali e le micro e piccole imprese lombarde che sono state oggetto di chiusura obbligatoria in conseguenza all'emergenza epidemiologica Covid-19, per aiutarle a riaprire adottando le misure adeguate durante la 'Fase 2' e ottenere giusti livelli di sicurezza sia per l'impresa stessa con i suoi dipendenti sia per i clienti sia infine per i fornitori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento