rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Coronavirus

Coronavirus, a Monza 36 vittime e 457 casi di contagio in città

"Un pensiero commosso e colmo di dolore va alle famiglie che non hanno potuto neppure stringersi attorno ai loro cari per un funerale" ha detto il sindaco Allevi

Sono trentasei i cittadini monzesi che dall'inizio della pandemia di Coronavirus ad oggi hanno perso la vita a Monza, vittime dell'infezione che non ha lasciato scampo. Per commemorare i defunti martedì in piazza Trento e Trieste il sindaco del capoluogo brianzolo insieme al comandante della polizia locale (alla presenza di alcuni membri della giunta) si è raccolto in un minuto di silenzio.

Bandiera a mezz'asta e cordoglio per i cittadini monzesi che non ci sono più: nomi e storie spazzate via dal male che ha tolto loro il respiro. "Un pensiero commosso e colmo di dolore va alle famiglie che non hanno potuto neppure stringersi attorno ai loro cari per un funerale" ha detto il primo cittadino monzese.

A Monza 457 contagi, i numeri

Nel capoluogo brianzolo il numero dei contagi è salito a quota 457. A dirlo è stato lo stesso sindaco Allevi, in un post su Facebook rivelando che la situazione relativa alle nuove infezioni "sembra stabile".

Nella giornata di martedì 31 marzo nell'area di Monza e Brianza - come reso noto dai numeri diffusi da Regione Lombardia - si sono registrati 100 nuovi casi, per un totale di 2.462 persone positive al Covid-19 sul territorio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, a Monza 36 vittime e 457 casi di contagio in città

MonzaToday è in caricamento