A Vimercate 250 pazienti Covid, in ospedale arriva un secondo serbatoio di ossigeno

Il nuovo serbatoio consentirà di far fronte ad una domanda maggiore di ossigeno per i malati affetti da coronavirus: i ricoveri in Terapia Intensiva sono una ventina

Sono circa duecentocinquanta i pazienti Covid ricoverati all'ospedale di Vimercate e per far fronte alla crescente necessità di ossigeno medicale nella struttura sanitaria è stato installato un secondo serbatoio. In via Santi Cosma e Damiano sono stati ultimati i lavori edili e la posa del sistema che consente di erogare il gas ai malati Covid positivi bisognosi di assistenza respiratoria.

Il nuovo serbatoio si affianca a uno già esistente e consente di far fronte ad una domanda maggiore di ossigeno. Dei duecentocinquanta pazienti Covid, venti sono in Terapia Intensiva e sessanta posti letto si trovano in area subintensiva.

La progettazione e la direzione dei lavori è stata curata dall'Ufficio Tecnico dell'ASST che ha reso operativo il serbatoio in poco meno di una settimana. La parte edile e di sistemazione dell'area che ospita il nuovo serbatoio è costata 38.000 euro a cui si aggiungono i 55mila euro destinati all'intervento dell'aziendaattiva nel campo gas medicale, che ha provveduto al serbatoio e alla dotazione di ossigeno.

IMG-20200328-WA0003-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alunno positivo: cosa succede ai suoi compagni (e ai loro genitori)

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Dove andare a fare castagne senza allontanarsi troppo da Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento