Coronavirus

Il covid allenta la morsa in corsia: in calo il numero dei pazienti ricoverati

Prime buone notizie: negli ospedali di Monza e Brianza diminuiscono i pazienti con covid

I ricoveri iniziano a calare. Buone notizie quelle che arrivano dagli ospedali di Monza e Brianza: negli ultimi giorni il numero dei pazienti che necessitano il ricovero sta iniziando a diminuire.

I dati di venerdì 9 aprile sono confortanti. L’Asst Brianza riferisce la presenza nei reparti di 298 pazienti covid (il giorno precedente erano 316). All’ospedale di Vimercate sono ricoverati 156 pazienti, di cui 10 in terapia intensiva; a Desio sono 104 di cui 13 in terapia intesiva; a Carate 38.Anche dal Policlinico di Monza arrivano notizie positive. I pazienti ricoverati sono 85 di cui 8 in terapia intensiva (il giorno precedente erano 91).

L’ospedale San Gerardo è da oltre due settimane che non fornisce bollettini aggiornati sul numero di pazienti covid ricoverati. Le novità arrivano dal sindaco di Monza Dario Allevi. Sulla sua pagina Facebook, annunciando i cambiamenti introdotti con l’entrata in vigore della zona arancione a partire da lunedì 12 aprile, informa che all’ospedale di via Pergolesi sono ricoverati 240 pazienti con covid di cui 34 in terapia intensiva. Dati migliori degli ultimi ufficiali del 25 marzo quando i ricoverati covid al San Gerardo erano 287 di cui 36 in terapia intensiva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il covid allenta la morsa in corsia: in calo il numero dei pazienti ricoverati

MonzaToday è in caricamento