Incidenti stradali Centro Storico / Piazza Giuseppe Garibaldi

Incidenti, risse, alcool: il cocktail micidiale della notte di Capodanno

Telefono caldo per il 118 che ha vissuto una notte di superlavoro per una serie di chiamate dovute ai festeggiamenti per l'anno nuovo

MONZA - Sei uscite per intossicazione etilica, la classica "sbronza", a partire da mezzanotte. Il capodanno del 118 è stato, come sempre, di lavoro. Si comincia poco dopo la mezzanotte in piazza Garibaldi a Monza, zona tribunale, si "prosegue" in via Paisiello e poi a Lissone. Alle 2 uscita delle ambulanze a Bovisio Masciago; pochi istanti dopo è la volta di Trezzo, con una intossicazione da sostanze.

LE RISSE - L'alcol ha dato alla testa a due persone di 25 e 29 anni che si sono trovate coinvolte in una rissa pochi minuti dopo la mezzanotte in via Mentana a Monza, mentre alle 4 è stata la volta di Barlassina con un'aggressione. In entrambi i casi sono usciti i carabinieri.

INCIDENTI - La rassegna della notte più lunga dell'anno si chiude con gli incidenti: da segnalare un ribaltamento in viale Enrico Fermi a Monza, dove un 24enne ha perso il controllo dell'auto che si è capovolta, un incidente stradale sulla Monza Trezzo con 5 persone coinvolte e un altro sinistro sull'autostrada A5 sempre all'altezza di Trezzo. Incidente anche ad Agrate alle 6.30 (coinvolte due persone, sono usciti anche i vigili del fuoco) e  in Valassina alle 7. (fonte AREU).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidenti, risse, alcool: il cocktail micidiale della notte di Capodanno

MonzaToday è in caricamento