Furgoncino della scuola guida con 13 ragazzi a bordo si ribalta: 27enne in rosso al San Gerardo

Sono otto le persone ferite nello schianto: sul posto otto ambulanze, l'elisoccorso e i vigili del fuoco. Le foto

L'incidente (Foto Daniele Bennati/MonzaToday)

Il furgoncino che non rispetta la precedenza. Il suv che prova a frenare, ma non riesce a evitare l'impatto con il nove posti, colpito nella fiancata. E quello stesso nove posti, con in realtà tredici persone a bordo, che si ribalta e si trasforma in un groviglio di lamiere senza via d'uscita per ragazze e ragazzi. 

Grave incidente poco dopo le 21 di lunedì sera a Cassano d'Adda, dove un pullmino di una scuola guida di Cassano e un'auto si sono scontrati tra loro alla rotonda sulla Padana Superiore, di fronte alla caserma dei carabinieri. 

Dopo l'impatto, il furgoncino si è ribaltato ed è rimasto bloccato su un fianco, tanto che per estrarre alcune delle tredici persone che si trovavano sul mezzo - tra loro otto ragazze e ragazzi tra i venti e i diciassette anni - sono dovuti intervenire i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano.

Il bilancio finale è pesante: tre persone sono finite in codice verde nei pronto soccorso di Melzo, Cernusco e Treviglio, altre quattro sono state invece accompagnate in codice giallo tra gli ospedali di Monza, Milano, Vimercate e Zingonia con fratture e contusioni varie. 

Le condizioni più gravi, stando a quanto riferito dai soccorritori - intervenuti sul posto con otto ambulanze, un'auto medica e un elicottero -, sono quelle di un ragazzo di 27 anni: medicato in strada, è stato poi accompagnato in elicottero al San Gerardo di Monza in codice rosso.  

Sulla provinciale, dove dopo lo schianto si è formata una folla di curiosi, hanno lavorato a lungo anche i carabinieri della compagnia di Cassano, impegnati nei rilievi del caso. Stando ai primissimi accertamenti, a causare l'incidente e il successivo ribaltamento del furgoncino sarebbe stata una mancata precedenza alla rotatoria proprio da parte del pullmino, che riportava i ragazzi a casa dopo la lezione. I due conducenti, ascoltati dai militari, sono stati sottoposti all'alcol test e sono risultati "puliti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento