Non dà precedenza, minorenne su minicar travolge una moto: morta una donna

La minicar guidata da una ragazza minorenne si è schiantata frontalmente contro una moto con a bordo marito e moglie. L'incidente a Lentate sul Seveso

E' di un morto e tre feriti il bilancio del tragico incidente stradale avvenuto a Lentate sul Seveso, in Brianza, lungo la via Nazionale dei Giovi, domenica pomeriggio.

A perdere la vita è stata una donna di 40 anni, M.R., residente a Cucciago, nel comasco. La vittima era a bordo di una moto condotta dal marito 42enne quando davanti a loro è spuntata una minicar con a bordo due ragazze minorenni di 15 e 16 anni che ha omesso di dare precedenza.

Il tragico sinistro mortale è avvenuto all'altezza del civico 160, a ridosso di un incrocio. Sul posto si sono precipitati i soccorsi del 118 con quattro ambulanze e l'elisoccorso insieme ai vigili del fuoco e ai carabinieri della compagnia di Seregno. Mentre i sanitari hanno tentato di rianimare la donna durante il tragitto fino all'ospedale di Saronno, nonostante la vittima fosse già in arresto cardiocircolatorio, il 42enne è stato accompagnato all'ospedale Niguarda e ricoverato per una frattura agli arti inferiori. La caduta però non ha lasciato scampo alla moglie che è deceduta poco dopo al Pronto Soccorso: troppo gravi le lesioni riportate nell'impatto.

Ferite lievemente le due ragazze minorenni che viaggiavano a bordo della minicar, medicate sul posto e trasferite all'ospedale in stato di choc in seguito all'accaduto.

Le responsabilità del sinitro sono al vaglio dei militari della compagnia di Seregno che hanno effettuato i rilievi e ricostruito la dinamica: al momento pare che a violare il codice della strada sia stata la conducente minorenne della minicar che avrebbe omesso di dare precedenza, provocando lo schianto frontale con la moto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento