Madre e figlia travolte da un’auto sulle strisce in corso Milano: ferite

L’incidente è avvenuto martedì sera poco dopo le 20, all’angolo tra via Marsala e corso Milano. Le due vittime, una 42enne e una 12enne, sono finite in codice verde al San Gerardo. Patente ritirata all’automobilista

Madre e figlia sono finite in ospedale - Foto rep

Tanto spavento. Qualche contusione. Ma fortunatamente nulla di grave. 

Incidente martedì sera poco dopo le 20 in corso Milano, teatro dell’investimento di una quarantaduenne e di una dodicenne, madre e figlia. Le due, entrambi di origini albanesi, sono state investite da un’Opel Corsa all’angolo con via Marsala e sono finite all’ospedale San Gerardo. 

Secondo una prima ricostruzione della polizia locale, l’automobilista - un trentaduenne monzese - proveniva da via Marsala e ha travolto madre e figlia che stavano attraversando sulle strisce pedonali. Sul posto sono immediatamente intervenuti i soccorsi, che hanno trasportato le vittime all’ospedale San Gerardo. 

Nulla di grave per loro: sono state dimesse con una prognosi di cinque giorni per contusioni agli arti inferiori. 

Per l’uomo alla guida dell’auto, invece, è scattata una multa di 163 euro, la decurtazione di otto punti dalla patente e il ritiro della patente per aver provocato feriti durante un incidente stradale. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento