Clandestino dopo un incidente si fa nascondere l'auto dagli amici

La polizia locale intervenuta sul luogo del sinistro ha trovato poco lontano dal tratto interessato dall'incidente l'auto che il giovane albanese si era fatto nascondere dagli amici

Non dà la precedenza a un pensionato e dopo lo scontro depista i vigili nella ricostruzione dell’incidente facendosi spostare l’auto dagli amici.

E’ successo mercoledì mattina intorno alle 11.30 a Monza, in via Monte Cervino, dove un incidente ha coinvolto un albanese di 37 anni e un pensionato monzese di 67, presumibilmente, vista la condotta del giovane, nella ragione.

L’uomo, tra l’altro clandestino, è stato aiutato da degli amici, connazionali, che hanno nascosto l’auto del giovane coinvolta nel sinistro per evitare che i vigili ricostruissero la dinamica dell’incidente. La polizia locale ha però trovato l’auto incriminata poco lontano dal luogo del sinistro e gli amici del giovane rischiano per il gesto una denuncia per favoreggiamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento