Si schianta con la sua Smart in Viale Stucchi: grave 45enne

L'impatto è avvenuto nella notte sull'arteria di scorrimento che passa di fronte allo stadio Brianteo

La Smart dopo l'incidente (foto inviata di un lettore )

MONZA - E' gravissimo al San Gerardo l'uomo che nel corso della notte tra giovedì e venerdì si è schiantato in viale Stucchi a bordo della sua Smart. L'automobilista, un 45 enne, ha perso il controllo della vettura verso le 3.30 del mattino per cause ancora da chiarire.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono giunte un'ambulanza, un'automedica e una macchina della polizia locale, allertate da due pattuglie di un istituto di vigilanza che transitavano per il viale e che hanno atteso l'arrivo dei soccorsi. L'impatto è avvenuto alla rotonda di fronte alla Roche, in fondo all'arteria. Le condizioni del ferito sono ancora gravi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento