Incidente mentre è in viaggio per raggiungere i figli al mare: morta 35enne

La tragedia

Foto repertorio

E' Denise Veliko, 35 anni la vittima del drammatico incidente avvenuto sabato sera sull'autostrada A26, all'altezza di Masone. La donna, di origini albanesi ma residente nel comune di Cormano (Milano), viaggiava sul sellino posteriore della moto guidata dal marito: è morta poche ore dopo in ospedale.

Non è grave invece il guidatore, Alekx Gjka, 40 anni. I due stavano raggiungendo i figli, in villeggiatura a Varazze, quando in seguito a un urto contro un'auto sono stati sbalzati dalla moto. L'autostrada è stata chiusa per permettere l'intervento dei soccorsi. Le indagini per tentare di ricostruire la dinamica dell'accaduto sono affidate alla polizia stradale di Ovada.

Il quarantenne è stato informato della morte della moglie da un amico in ospedale. La vittima lavorava in un bar di Cormano, nel milanese. Il conducente dell'auto coinvolta nell'incidente si è fermato per accertarsi delle condizioni dei due motociclisti e ha detto poi agli agenti di aver solo sentito un forte rumore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento