menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frena per non investire un gatto: 26enne in testacoda distrugge l’auto

L'incidente in Valassina

Si è schiantata contro un muro per evitare un gatto in mezzo alla strada. Per non tirare sotto un micione imprudente che le aveva tagliato la strada, un’infermiera di 26 anni, in Brianza ha rischiato la vita. E ha distrutto la sua Lancia Ypsilon.

L’incidente è accaduto venerdì scorso alle 22.30. La giovane stava viaggiando sulla Valassina, dopo una giornata di lavoro. Giunta all’altezza dell’Esselunga di San Salvatore, un gattone ha attraversato la lunga carreggiata. La donna ha pigiato il pedale del freno con tutte le sue forze. E’ riuscita a dare il tempo all’animale di fuggire. Subito dopo però ha perso il controllo dell’auto ed è andata a sbattere contro il guardrail.

Un lungo testacoda che ha mandato la carrozzeria dell’auto in mille pezzi. La 26enne è scesa dal mezzo illesa ma la sua utilitaria era ridotta a un cumulo di macerie. E’ toccato agli agenti della polstrada di Seregno soccorrere la giovane, sotto choc.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento