Ciclista perde il controllo, cade e sbatte con violenza la testa: gravissimo

Il fatto la mattina di giovedì 16 agosto a Limbiate

Sul posto il 118

Un uomo di 65 anni è stato portato in gravissime condizioni al Niguarda di Milano dopo una rovinosa caduta in bicicletta che gli ha fatto battere la testa con violenza sull'asfalto. Il fatto è avvenuto la mattina di giovedì 16 agosto a Limbiate, in via Como. 

Secondo una prima ricostruzione, l'uomo ha perso il controllo dopo aver inavvertitamente colpito la ruota di un altro ciclista che era con lui. Il gruppo pedalava in direzione di Bovisio. L'amatore è stato così sbalzato dalla bicicletta cadendo all'altezza di via Galliano.

Dalla centrale del 118 Areu (Azienda regionale emergenza urgenza) è stata inviata un'ambulanza della Misericordia insieme a un'automedica. La polizia locale è giunta sul posto per i rilievi del caso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento