rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Green

Domenica ecologica: raccolta una tonnellata di rifiuti

Novanta i volontari che hanno risposto all'appello di Monza Plastic Free e di Legambiente

I servizi di ritiro gratuito dei rifiuti ingombranti ci sono ma, purtroppo, alcuni monzesi continuano a scaricare abusivamente arredi ormai vecchi o rotti, o macerie dei cantieri lungo le strade, i prati e le piste ciclabili.

E di rifiuti (anche ingombranti) i volontari in una mattinata ne hanno raccolti ben una tonnellata. Questo il triste "bottino" dei novanta volontari che nella mattinata di domenica 7 novembre hanno partecipato alla raccolta dei rifiuti promossa da Legambiente e Monza Plastic Free. 

Appuntamento nel parcheggio della farmacia del quartiere di San Donato e poi, organizzati in tre gruppi, i partecipanti hanno iniziato a ripulire aree diverse: alcuni impegnati lungo la ciclabile del canale Villoresi, altri in via Rosmini, altri in via Timavo, altri ancora si sono occupati di raccogliere i rifiuti abbandonati nella zona di via Giotto. 

Il raccolto, purtroppo, è stato molto proficuo: una tonnellata di rifiuti di ogni tipo. "Lungo il Villoresi tantissimo vetro - spiega Andrea Barcellesi, uno dei referenti di Monza Plastic Free -. Ma non solo abbiamo trovato anche un carrello abbandonato della spesa che abbiamo utilizzato per caricare l'immondizia che via via raccoglievamo".

Un passaggio anche alla Cascinazza dove i volontari di Monza Plastic Free già in primavera avevano fatto una grande raccolta di immondizia. Purtroppo, anche questa volta, i maleducati non si sono smentiti. "Abbiamo recuperato un gabinetto, una finestra, il telaio di un letto, un mobiletto, un passeggino, pneumatici, piastrelle e tante macerie abbandonate nei bidoni della vernice". 

L'entusiasmo è sempre tanto. "Siamo molto contenti della collaborazione con Legambinete che certamente ripeteremo". Felice per la buona risposta delle persone, soprattutto delle famiglie e delle scolaresche certi che l'attenzione al rispetto dell'ambiente parte dai banchi di scuola. 

Ma la speranza è che le persone smettano di abbandonare i rifiuti. "Ringraziamo il Comune di Monza per la grande attenzione e collaborazione. E' importante anche un maggiore controllo del territorio. Purtroppo ci sono zone dove ad una certa ora, complice la mancanza di passaggi e di controlli, le persone abbandonano i rifiuti. Noi continueremo nella nostra attività di sensibilizzazione e di raccolta periodica dei rifiuti, ma chiediamo l'aiuto di tutti, e soprattutto delle istituzioni, affinché le persone smettano di abbandonare rifiuti che possono essere smaltiti facilmente e gratuitamente in discarica". 

Ecco il link dove trovare tutte le informazioni sui servizi di igiene urbana a Monza, su come e dove smaltire i rifiuti ingombranti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domenica ecologica: raccolta una tonnellata di rifiuti

MonzaToday è in caricamento