Bike-sharing a Monza, una piccola guida all'uso

Dove trovare le stazioni, come utilizzare il servizio, costi e abbonamenti

Quando arriva a Monza il bike-sharing? Come si accede al servizio? Dove sono le stazioni e quanto costa noleggiare una bicicletta? Ecco qui una piccola guida per chiarirvi ogni curiosità prima di salire in sella alla scoperta della città.

QUANDO - Da venerdì 1 aprile anche la città di Monza avrà un servizio di bike-sharing pubblico con cui noleggiare le biciclette e girare comodamente nel capoluogo brianzolo senza la preoccupazione del parcheggio. Al progetto l'amministrazione comunale brianzola ha lavorato a lungo, con il coordinamento dell'assessore alla Mobilità Paolo Confalonieri e di Regione Lombardia. Il servizio sarà attivo sette giorni su sette e per l'intero arco delle ventiquattro ore.

DOVE - A Monza sono state predisposte sette velostazioni dove è possibile noleggiare la bicicletta e riconsegnarla al termine dell'utilizzo. 

- Stazione / via Mentana con 10 posti

- Stazione / via Arosio con 16 posti

- Largo XXV Aprile con 10 posti

- Piazza Citterio con 8 posti

- Via Sempione / via Stelvio 8 posti 

- Parco di Monza / viale Cavriga 10 posti

- Ospedale San Gerardo / via Baraggia - via Pergolesi 12 posti

COME - Per utilizzare il servizio basta una tessera elettronica da richiedere online o nelle rivendite autorizzate o si può scegliere di fare tutto tramite la app dedicata "Bicincittà". Per chi preferisce la card questa può essere acquistata online o nelle rivendite e ricaricata con un abbonamento a scelta. Per usufruire del servizio serve un documento d'identità valido e il codice fiscale. Per prelevare la bicicletta dalla velostazione si deve avvicare la tessera elettronica alla colonnina e attendere la sequenza di segnali sonori accelerati prima di sfilarla verso destra. Per riconsegnare la bicicletta al termine dell'utilizzo si deve inserire all’interno della colonnina della stazione di bike sharing e attendere che il sistema confermi con tre senali sonori l’avvenuto aggancio. 

COSTI - Per il bike sharing a Monza sono state messe a punto tre modalità di utilizzo del servizio che prevedono la sottoscrizione di un abbonamento annuale, riservato al weekend o ancora giornaliero. Per chi sceglie l'abbonamento annuale la card si può acquistare al prezzo di iscrizione di 25 euro + 5 euro di ricarica obbligatoria. I primi 30 minuti di utilizzo sono gratuiti da 31 a 90 minuti il costo è di 1 euro mentre oltre i 90 minuti scatta la tariffa di 2 euro all'ora. L'abbonamento weekend ha un costo di 13 euro e ha una validità di 48 ore a partire dall’attivazione. Comprende 4 ore al giorno (non consecutive) di utilizzo bici non soggette a tariffazione. La tarifa giornaliera invece ha una validità limitata a 24 ore a partire dall’attivazione e costa 8 euro. Comprende 4 ore (non consecutive) di utilizzo bici non soggette a tariffazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PUNTI DI RIVENDITA - Oltre alla ricarica o alla sottoscrizione degli abbonamenti online si ci può rivolgere all'Edicola Stazione FS in via Enrico Arosio, 14 e alla Tabaccheria Ambrosini in piazza Giosuè Carducci 2. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al San Gerardo 20 ventilatori polmonari grazie alla donazione della famiglia Fumagalli

  • Coronavirus, nuova crescita di casi in Brianza: 141 nuovi contagi. A Monza oltre 500 positivi

  • Coronavirus, a Monza e Brianza 2.462 casi di Covid-19: 100 in più in un giorno

  • Coronavirus, ecco l'applicazione per il cellulare: "Vi chiediamo di scaricarla tutti"

  • Negli ospedali lombardi oggi più dimessi che ricoverati: in Brianza 90 nuovi casi

  • Monza, fingono di fare la spesa insieme per vedersi: scatta la maxi multa

Torna su
MonzaToday è in caricamento