rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Elezioni comunali 2022 / Stazione / Via Antonio Pacinotti

Momenti di tensione ai seggi, arriva la polizia

A Monza intervento degli agenti della Digos per riportare la calma dopo alcune incomprensioni tra rappresentanti di lista. Nel capoluogo brianzolo domenica 12 giugno si vota per eleggere il nuovo sindaco

A Monza alle 7 si sono aperti i seggi per il referendum sulla Giustizia e per le amministrative 2022 per l'elezione del nuovo sindaco e il rinnovo del consiglio comunale. E alle 12 di di domenica 12 giugno in città ha votato il 15,36% degli aventi diritto. Le operazioni di voto si sono svolte senza complicazioni a parte qualche attimo di tensione che presso il seggio allestito alla scuola primaria Dante Alighieri, in via Pacinotti, ha richiesto l'intervento delle forze dell'ordine.

Nella tarda mattinata, come ricostruito, ci sono state alcune incomprensioni tra rappresentanti di lista e per calmare gli animi è stato necessario l'intervento degli agenti della questura in servizio presso il seggio. In supporto dei colleghi per agevolare il dialogo e fare in modo che la situazione non degenerasse è giunto sul posto anche il personale della Digos.

Per le elezioni amministrative a Monza i cittadini aventi diritto al voto sono 98.073: 46.920 maschi e femmine 51.153 (il dato comprende anche gli elettori iscritti all'AIRE, le liste aggiunte Comunitari e della Provincia di Bolzano). Le operazioni di voto proseguiranno fino alle 23 poi, alla chiusura delle urne, inizierà lo spoglio dei cinque referendum mentre domani, lunedì 13 giugno, alle 14 prenderà il via lo scrutinio delle amministrative.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Momenti di tensione ai seggi, arriva la polizia

MonzaToday è in caricamento