Sport

L'Acqua Paradiso in semifinale di Cev, Zalau battuto 3-0

I brianzoli hanno vita abbastanza facile contro i romeni nei quarti di ritorno in casa. Dominato soprattutto il secondo set. Ora la semifinale contro i russi della Dinamo Mosca

Monza in semifinale di coppa Cev, netta la vittoria contro i romeni del Remat Zalau. Dopo l'andata, vinta 3-1, stasera punteggio pieno per i ragazzi di Zanini. In semifinale l'Acqua Paradiso si scontrerà con la Dinamo Mosca.

Eppure Zalau parte subito bene, va in vantaggio di quattro punti al primo time out tecnico, poi è a +6 (5-11). Ma Nikic guida la rincorsa degli arancioblu fino alla rimonta grazie a un errore in attacco di Nagy (13-13) e poi a condurre fino al parziale di 25-20.

Nel secondo set c'è il dominio dell'Acqua Paradiso, lo testimonia il punteggio finale: 25-12. Rooney e Gavotto non lasciano scampo alla difesa romena, e nonostante un buon Nagy gli ospiti non riescono a tenersi in gioco. Al secondo time out tecnico l'Acqua Paradiso è a +10 (16-6) e la musica non cambia.

Zalau torna in partita nel terzo set, riuscendo a tenersi quasi sempre al massimo a -2, ma nulla che possa impensierire Monza. Sempre gli attacchi di Gavotto (autore del punto decisivo) e Rooney portano rapidamente al 25-20 che chiude l'incontro.

 

COMMENTI POST-PARTITA

 

Peter Nagy (Remat Zalau):  "Ci spiace naturalmente non aver raggiunto il traguardo delle seminfinali, ma un po' ce l'aspettavamo, perché sapevamo che Monza è una squadra forte. Noi dopo aver visto l'esito dell'incontro di andata, siamo venuti qui cercando di fare del nostro meglio e di giocarcela, non siamo riusciti a fare il nostro gioco: Monza è stata superiore a noi, ma un po' mi spiace perché non abbiamo giocato al meglio delle nostre possibilità".

Milos Nikic (Acqua Paradiso Monza Brianza):  "Sono felicissimo per il traguardo raggiunto, anche perché per me è la prima semifinale di Coppa CEV. Ora ci aspetta un'altra sfida importante e contro una squadra ancora più forte, la Dinamo Moscow: sarà più dura. Per quanto riguarda la sfida di oggi, penso che abbiamo giocato bene, soprattutto in fase offensiva e a muro. Ci auguriamo di continuare così, sia in Europa sia nelle prossime partite di campionato".

 

TABELLINO

 

ACQUA PARADISO MONZA BRIANZA- REMAT ZALAU  3 – 0 (25-20, 25-12, 25-20)

Durata set: 24’, 21’, 22’, tot: 67’

Acqua Paradiso Monza Brianza: Nikic 15, Forni 10, Buti 10, Rooney 11 , De Cecco 6, Gavotto 11, Kaszap 1, Rossini (L). Ne: Ciabattini, Roumeliotis. Allenatore: Zanini

Remat Zalau: Mihalcea 5, Mozer 2, Nagy 15, Terzis , Massinatori 3, Sarikeisoglou 5, Maries, Pascan, Stoian, Laza 1, Feher (L). Ne: Ciupe. Allenatore: Sordyl

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Acqua Paradiso in semifinale di Cev, Zalau battuto 3-0

MonzaToday è in caricamento