Bergamo vince la supercoppa femminile di volley al PalaIper

Le ragazze di coach Mazzanti strappano la vittoria al tie break dopo un incontro combattutissimo. Grande volley al PalaIper per i 2.600 spettatori presenti

Una serata di grande pallavolo, palcoscenico il PalaIper di Monza, per la supercoppa italiana femminile tra Bergamo e Villa Cortese. E la spunta Bergamo, ma solo al tie break. E' la sesta volta per i rossoblu della Foppa Pedretti, che non vincevano dal 2004 questo trofeo.

Primo set di grande equilibrio, con allungo finale di Bergamo che non concede niente alle avversarie (25-20), complice anche qualche erroe di troppo in attacco di Mc-Carnaghi. Ma Villa Cortese reagisce, ritrova precisione nelle giocate e soprattutto ottimi servizi di Pavan e Guicci: e si aggiudica il set (20-25). Nel terzo set sempre la Guicci porta subito in vantaggio Villa Cortese, la squadra cresce e il parziale finale (17-25) mostra un sostanziale dominio.

Ma la partita non è finita. Piccinini, Quaranta e Arrighetti trascinano la Foppa Pedretti che con grande determinazione si aggiudica il parziale (25-22). La supercoppa si decide quindi al tie break. Due muri di Wilson portano Villa Cortese all'1-3. Bergamo recupera grazie a qualche errore in ricezione delle avversarie, ma è ancora Villa Cortese ad andare avanti (9-11). Piccinini e Vasileva riportano il punteggio in parità (12-12) e Vasileva conquista il primo match ball, che Bergamo porta a casa per un errore di Bosetti (15-13).

"Avendo perso di due punti al tie break - ha dichiarato Martina Guicci nel dopo-partita - siamo dominate dalla delusione di non essere riusciti a vincere un trofeo alla nostra portata. Abbiamo il dovere di lottare dal primo all’ultimo pallone, con carattere, sia quando vinciamo, sia quando sono le nostre avversarie ad essere avanti. Giovedì prossimo il nostro duello con Bergamo continua, scenderemo in campo per la Champions League, per conquistare un posto nella Final Four di Baku e questa volta dobbiamo assolutamente girare a nostro favore il risultato".

 

TABELLINO

 

MC-CARNAGHI VILLA CORTESE - NORDA FOPPAPEDRETTI BERGAMO 2-3 (25-20; 20-25; 17-25; 25-22; 13-15)


NORDA FOPPAPEDRETTI BERGAMO: Piccinini 21, Nucu 10, Serena 3, Vasileva 22, Arrighetti 13, Quaranta 17, Merlo (L). Signorile 0. N.E. Di Iulio, Ruseva, Gabbiadini All. Mazzanti

MC-CARNAGHI VILLA CORTESE: Pavan 22, Cruz 13, Guiggi 18, Berg 0, Bosetti L. 13, Wilson 13, Puerari (L). Perinelli 0, Pincerato 0, Bosetti C. 0. N.E. Stufi, Barborkova, Carocci. All. Abbondanza

Note – Durata set: ’24, ’24, ’24,’25, ‘15. Durata totale 1h e 52minuti.

Norda Foppapedretti Bergamo: 14 muri, 0 ace, 16 battute sbagliate, 26 errori punto, ricezione 70%, 49 perf. %. Attacco 42 %
MC-Carnaghi Villa Cortese: 16 muri, 7 ace, 7 battute sbagliate, 16 errori punto, ricezione 74%, perf 46%; attacco 35%.

ARBITRI: Satanassi Gnani
Spettatori: 2600

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento