menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Charles Leclerc (Foto Bennati)

Charles Leclerc (Foto Bennati)

F1, Leclerc vittima di una bufala: dato per morto su Wikipedia prima del Gp

La fake news poco prima della partenza dal circuito monzese

Mentre stava per prepararsi a partire in pole position dalla griglia di partenza dell'Autodromo di Monza per correre sul circuito monzese il 90esimo Gran Premio d'Italia, il pilota della Ferrari Charles Leclerc è stato "vittima" di una bufala sul web.

Nella pagina a lui dedicata sulla famosa "enciclopedia" digitale Wikipedia accanto alla data di nascita del giovane pilota monegasco, 16 ottobre 1997, è comparsa anche quella dell'8 settembre 2019, con un chiaro intento di simulare la morte di Leclerc. A confermare le intenzioni di chi ha alimentato la "fake news", anche una serie di verbi coniugati al passato per ripercorrere la carriera e i trionfi della giovane promessa della Formula Uno. 

IMG-20190908-WA0085-2

Poco dopo, così come era comparso, l'aggiornamento è sparito. Secondo quanto è stato possibile ricostruire i dati sono stati caricati da un utente anonimo pochi minuti prima delle 15. Pochissimi istanti prima dell'inizio del Gran Premio di Monza. Mentre  gli occhi di tifosi, appassionati e addetti ai lavori erano puntati sul pilota.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il supermercato alle porte della Brianza dove 'si fa la spesa gratis'

Coronavirus

Per la Lombardia sarà l'ultima settimana in zona arancione?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Come funziona la truffa del pacco (e come difendersi)

  • Economia

    Validità e regole per il bonus vacanze 2021

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento