Superbike Monza 2013, grande Melandri: vince gara 1, secondo in gara 2

Marco Melandri è stato il dominatore della tappa monzese del Mondiale 2013 di Superbike. Il pilota della Bmw ha vinto gara 1 e ha conquistato un ottimo secondo posto in gara 2, che ha visto protagonisti anche Eugene Laverty e Tom Sykes

MONZA - Marco Melandri è stato il dominatore della tappa monzese del Mondiale 2013 di Superbike. Il pilota della Bmw ha vinto gara 1 e ha conquistato un ottimo secondo posto in gara 2 sull'autodromo lombardo, che ha visto protagonisti anche Eugene Laverty (Aprilia), terzo nella prima prova e primo nella seconda, e Tom Sykes (Kawasaki), rispettivamente secondo e terzo nelle due manche.

I tre hanno dato vita ad un pomeriggio entusiasmante, che ha tenuto il pubblico con il fiato sospeso fino all'ultima curva. In particolare, la prima gara è stata spettacolare e incerta fino alla bandiera a scacchi e verrà ricordata anche per aver fatto registrare la nuova velocità media più alta (201,814 km/h) nella storia del Mondiale Superbike, che resisteva dal lontano 2000 (Hockenheim, gara 1: 201,330 km/h).

I tre piloti si sono dati battaglia per la quasi totalità della corsa ed ognuno é apparso in grado di poter avere la meglio sui rivali. Melandri ha iniziato l'ultimo giro in terza posizione, sopravanzando prima Sykes poi Laverty. Il pilota Aprilia si è ripreso la testa alla "Ascari", ma Melandri non si è arreso e ha sorpassato il rivale all'ingresso della "Parabolica", mentre Sykes cercava di approfittare della bagarre, scegliendo la linea più interna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La sfida si è risolta alla bandiera a scacchi, con il terzetto racchiuso in soli 107 millesimi. Il pilota Bmw ha conquistato l'undicesimo successo in Superbike, il primo a Monza. Nella seconda prova, Laverty si è preso la rivincita, vincendo quello che è negli ultimi giri e diventato un duello con Melandri, sopravanzato alla fine di poco più di un decimo, mentre Sykes è giunto appena più indietro. I risultati di gara 2, uniti a quelli della precedente, portano ad una classifica più compatta al vertice: Guintoli (Aprilia) comanda a quota 137, con Laverty e Sykes a seguire con rispettivamente 13 e 18 punti di distacco. Melandri è quarto a -41 dalla vetta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento