Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport

Tritium - Sud Tirol, pareggio tra due squadre spettacolari

Gli uomini di Magoni impongono il proprio gioco alla terza in classifica ma non vanno oltre il pareggio.

MONZA  – Termina uno a uno la partita tra la Tritium e il Sud Tirol, valevole per la diciassettesima giornata di campionato di Prima Divisione di Lega Pro. Nessuno si sarebbe mai aspettato un Tritium pronto a rispondere agli attacchi del Sud Tirol ed invece così è stato e la squadra di Oscar Magoni, se fosse stata solo un po’ più cinica, avrebbe anche potuto vincere la gara.  I biancoazzurri giocano una partita di grande intensità, il vantaggio arriva al 54’: Martinelli crossa da destra, Enrico Bortolotto si inserisce alla grande e fa secco Marcone con una conclusione volante. Il Sudtirol pareggia nel finale con Bassoli, gran bomba da oltre trenta metri, e poco dopo sfiora il 2-1 con un palo di Campo. Finisce comunque con la sicurezza di aver giocato una buona gara e di aver dato grandi segnali di crescita. A questo punto non resta che augurarsi che queste festività possano portare a risolvere tutti i problemi della Tritium in modo tale da uscire dai bassi fondi della classifica.

TRITIUM: Paleari, Martinelli, Riva (dal 65’ Teoldi), Corti, Teso, Bossa, E.Bortolotto, A.Arrigoni, Chinellato, Spampatti (dall’80’ Cusaro), T.Arrigoni (dal 77’ Casiraghi). In panchina Pellegrinelli, Spagnoli, Cogliati, Fioretti. All. Magoni.

SUDTIROL: Marcone, Iacoponi, Martin, Bertoni, Cappelletti, Bassoli, Campo (dal 90’ Ahmedi), Fink, Maritato (dal 58’ Bocalon), Branca, Pasi (dal 58’ Thiam). In panchina Grandi, Kiem, Tagliani, Candido. All. Vecchi.

Arbitro: Ros di Pordenone (Boz di Aosta – De Candia di Molfetta).

Reti: E.Bortolotto (T) al 54’, Bassoli (S) all’81’.

Note: espulso Bertoni (S) all’88’ per doppia ammonizione. Ammoniti E.Bortolotto, Chinellato, Cusaro (T), Fink (S). Angoli 5-3 per il Sudtirol. Recuperi 1’+4’. Spettatori 250.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tritium - Sud Tirol, pareggio tra due squadre spettacolari

MonzaToday è in caricamento