rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Volley

B1: Busnago non riesce a frenare la capolista, pesante ko contro Offanengo

Buon primo set delle brianzole che non riescono poi a ricompattarsi, lasciando campo alla prima della classe

La Chromavis Abo non rallenta purtroppo il ritmo dei propri risultati nel girone B di serie B1 femminile, con Offanengo che difende la vetta grazie al rotondo 3-0 conquistato ieri a Busnago contro la Dolcos in lotta per la salvezza. Primo set equilibrato, poi le ragazze di coach Motta non sono riuscite a frenare l’impeto della capolista. Partenza grintosa di Offanengo, avanti 0-4 con due muri e un contrattacco. L’attacco out vale il 2-7 e il time out brianzolo, ma la sosta non rallenta le ospiti, che volano sul 3-10.

Doppio cambio locale per aumentare le uscite in attacco, anche se le cremasche continuano a marciare spedite (3-12). Busnago prova a togliere la ruggine (muro più ace per il 7-13), approfittando anche di un errore neroverde in costruzione.  Crippa trova il muro del -4, Bonetti il contrattacco del 10-13 dopo il precedente time out di Bolzoni. Nuovo elastico nel punteggio (10-15 e  12-15) , poi le padrone di casa aggiungono un mattone alla rimonta con il servizio di Crippa chiuso dall’ex Cornelli (14-16).  Martinelli ripristina il vantaggio di Offanengo (14-18), ma Cornelli non ci sta (16-18).  

La squadra di Motta trova il -1 (18-19), poi fa i conti con Pinali (difesa e punto del 18-21). Time out brianzolo,  poi arriva l’errore in attacco di Bonetti per il +4 cremasco. La volata è lanciata e allo sprint la Chromavis Abo è implacabile: Anello e Martinelli pungono in attacco, Galletti trova l’ace del 19-25. Nel secondo set, Offanengo parte meglio (1-3), ma le padrone di casa ribaltano subito la situazione con Cornelli e Rossi (ace del 5-3). Galletti firma la parità, poi il muro che vale il break neroverde (5-7), mentre Martinelli griffa l’ace del +4: 5-9 e time out Motta.

La sosta non scombussola la Chromavis Abo, che anzi accelera. Offanengo doppia le avversarie nel punteggio (7-14)  e questa volta non ha problemi a chiudere i conti: 15-25 e 0-2. Offanengo conquista anche il break d’apertura di terzo set (1-3 con Martinelli), poi allunga con l’ace di Fedrigo (3-6); altro ace, questa volta di Cattaneo, per il +4 cremasco e time out brianzolo sul 4-8. Anello spadroneggia sottorete (tre  attacchi per il 5-13) costringendo Busnago al secondo time out. Galletti firma l’ace del 5-14. La capolista viaggia spedita verso quota venti: girandola di cambi e il parziale termina fin troppo rapidamente con un eloquente 25-12. La zona retrocessione rimane ancora distante una sola lunghezza. Il tabellino del match:

DOLCOS BUSNAGO-CHROMAVIS ABO OFFANENGO 0-3 (19-25, 15-25, 12-25)

BUSNAGO: Cornelli 13, Guglielmi 2, Sarti Cipriani 6, Bonetti 3, Crippa 4, Erba, Foscari (L), Cologno, Zonta, Ditommaso 1. N.e.: Lionello, Rossi, Pistocchi (L). All.: Motta

OFFANENGO: Pinali 10, Anello L. 6, Martinelli 11, Fedrigo 8, Cattaneo 8, Galletti 5, Porzio (L), Bortolamedi 2, Iani, Maggioni, Tommasini. N.e.: Provana, Cicchitelli (L), All.: Bolzoni

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: Busnago non riesce a frenare la capolista, pesante ko contro Offanengo

MonzaToday è in caricamento