Agonistica in sport: ragazzi, juniores e cadetti sul podio ai regionali estivi di nuoto

“Agonistica IN SPORT: Ragazzi, Juniores e Cadetti sul podio ai regionali estivi di nuoto”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Due week end intensi di gara per gli atleti della Squadra Agonistica IN SPORT (www.insport.it) impegnati nei Campionati Regionali Estivi di nuoto, l' 8, 9 e 10 Luglio (categoria Ragazzi) e il 15, 16 e 17 Luglio (categorie Juniores - Cadetti), presso la Piscina "D. Samuele" di Milano.

Nella categoria Ragazzi va molto bene il settore maschile che vede i 4 alfieri della IN SPORT staccare il biglietto per i Nazionali di Roma grazie ai loro ottimi tempi.

Sugli scudi Tommaso Rosi Belliere (Ragazzi 2002) che fa tris di medaglie: oro nei 50 m stile libero (25"23), argento nei 100 m dorso (a 13 centesimi dal gradino più alto del podio) e bronzo nei 200 m dorso (2'16"95).

Luca Sala nei 50 m stile libero conquista la sua prima meritata medaglia individuale in 24"44 ad un soffio dall'oro e sfiora il podio con il quarto posto nei 100 m stile libero.

Manuel Fumagalli si qualifica per la finale B dei 50 m stile libero e ottiene il terzo posto. Bene anche Marco Carideo che, nonostante una condizione fisica precaria, arriva a 2'06" nei 200 m stile libero.

Un piccolo rammarico per il quarto posto della staffetta 4x100 stile libero (Manuel Fumagalli, Tommaso Rosi Belliere, Marco Carideo, Luca Sala).

Nel femminile Beatrice Melucci migliora ancora di 2 secondi il suo personale e va a 2'20"65 nei 200 stile libero mentre si difende egregiamente nei 50 stile libero.

Nelle categorie Juniores e Cadetti è il settore femminile a salire alla ribalta.

Elena Esposito (Juniores) è la prima a scaldare i motori e scendere in acqua: conquista la finale nei 100 m stile libero dove si piazza quarta ad solo un decimo dal podio in 59"09, con tanto di record personale.

La seguono a ruota nell'ottenimento dei tempi personali Lucrezia Dalola (1'00"84) nei 100 m stile libero e Alice Bianucci nei 200 m dorso.

Nel maschile, bene anche Vittorio Nichetti (Juniores) che sfiora la finale B dei 50 m rana ma agguanta il personale.

Capitolo staffette femminili: nella 4x200 tutte le atlete (Dalola, De Faveri, Sabeddu ed Esposito) raggiungono il personale ma ancora meglio fa la 4x100 stile libero Cadette con Dalola, Sabeddu ed Esposito (insieme a Carola Musumeci) che staccano un 4'02"51 e sono quinte a pochissimo dal podio.

Prossimi appuntamenti a Riccione, a Roma per i Nazionali e alle gare oceaniche.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento