Buona scuola, chi ha possibilità di assunzione

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Il Coordinamento nazionale dei docenti della disciplina dei diritti umani precisa che, analizzando i dati del Miur (attestanti un sistema scolastico composto da 5.782 scuole del primo ciclo e da 2.862 istituti secondari di secondo grado), tenendo conto dell'elevata attualità che la disciplina dei Diritti umani riveste nel panorama internazionale, considerando un minimo ipotetico di un'unità d'insegnamento disciplinare per scuola e la risposta del MIUR che individua quale classe di riferimento per la copertura dei nuovi posti da istituire, proprio la classe di concorso A019 - Discipline giuridiche ed economiche, l'intero fabbisogno necessario sarebbe coperto dalle domande di coloro che hanno partecipato per la suddetta classe di concorso al piano d'assunzione (circa 5400 domande).

Aspettiamo fiduciosi l'intervento del MIUR e dell'intero personale educativo e non (Sindacati, Associazioni dei dirigenti scolastici) per far finalmente avviare il percorso didattico dei Diritti Umani in modo più stabile, serio e concreto.

prof. Romano Pesavento

presidente Coordinamento nazionale dei docenti della disciplina dei diritti umani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento