AEB e Gelsia donano attrezzature e macchinari medici all’ospedale San Gerardo

Donati macchinari e attrezzature per un valore di 100.000 euro

Nella corsa alla solidarietà e all’impegno per superare il drammatico momento, AEB e Gelsia hanno deciso di donare macchinari e attrezzature mediche per un valore di 100.000 € all’ospedale San Gerardo di Monza, in prima linea fin dall’esordio dell’epidemia da Covid 19.  
 
La donazione ha seguito il criterio delle priorità manifestate dai sanitari e condivisi dalla Presidente di AEB Loredana Bracchitta e dal Presidente di Gelsia Cristian Missaglia. 
 
“Dare una mano in tutti i modi possibili è un obbligo morale dal quale non possiamo prescindere. E’ in questo spirito che è stata condotta anche questa iniziativa. Se questo gesto potrà salvare anche solo una vita, sarà stato un risultato del quale andare fieri” commentano i Presidenti delle Società.  
 
Di particolare importanza sono i 3 sistemi a circuito chiuso SUPER S.HO.W., all’avanguardia nel settore, per il recupero dei liquidi organici in sala operatoria e in terapia intensiva e un ecotomografo multidisciplinare ad altissime prestazioni, per aree intensive, di emergenza e di media intensità.  
 
Parte del materiale è già stato consegnato ed operativo al S. Gerardo.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento