rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Coronavirus

46 pazienti covid ricoverati al San Gerardo, +17 rispetto a una settimana fa

Il direttore delle Malattie Infettive: "E' necessario aderire alla campagna vaccinale della terza dose"

Al San Gerardo aumentano pazienti covid. Nell'ultima settimana, però, i ricoveri nel nosocomio di via Pergolesi hanno registrato una brusca salita: erano 29 i pazienti covid ricoverati alla data dell'8 novembre, sono schizzati a 46 nella settimana successiva. 

Il bollettino diramato dall'ospedale nel primo pomeriggio di lunedì 15 novembre rileva che dei 46 pazienti 26 sono ricoverati nel reparto di Malattie Infettive (8 non sono vaccinati), 8 in Terapia Intensiva (5 non sono vaccinati) ; 8 in Pneumologia (6 non sono vaccinati); 4  in altri reparti (2 non sono vaccinati).

Nella settimana dall'8 al 14 novembre sono giunti al Pronto Soccorso del San Gerardo 1.878 pazienti, di cui 158 con sintomatologia covid. 27 sono stati ricoverati. Nell'ultima settimana sono morti 4 pazienti con il virus. L'età media dei 46 pazienti ricoverati è di 71 anni.

“Nell’ultima settimana si è assistito ad un significativo aumento dei ricoveri, un po’ come sta avvenendo in tutta Italia vista la ripresa dell'epidemia, anche se di molto inferiori rispetto all’anno scorso - spiega il professor Paolo Bonfanti, responsabile del reaparto di Malattie Infettive del San Gerardo -. È salito il numero di ricoverati completamente vaccinati (circa la metà dei pazienti attualmente ricoverati); ma si tratta per lo più di persone anziane con comorbidità o persone vaccinate da molti mesi, in cui si assiste a una parziale perdita dell’efficacia del vaccino: da qui l’importanza per la popolazione di aderire alla campagna vaccinale della terza dose”.

Confrontando i dati odierni con quelli della settimana precedente emerge che all'8 novembre al San Gerardo erano ricoverati 29 pazienti, di cui 19 in Malattie Infettive (9 non erano vaccinati), 3 in Pneumologia (2 non erano vaccinati), 6 in Terapia Intensiva (5 non erano vaccinati), 1 in Terapia Intensiva neuro chirurgica.

Nella prima settimana di novembre gli accessi al Pronto Soccorso del San Gerardo erano stati 1.858, 121 con sintomatologia covid, di cui 14 ricoverati. Nella prima settimana erano morte 3 persone contagiate dal covid. L'età media dei 29 pazienti ricoverati era di 68 anni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

46 pazienti covid ricoverati al San Gerardo, +17 rispetto a una settimana fa

MonzaToday è in caricamento