Martedì, 26 Ottobre 2021
Incidenti stradali

Incidente in autostrada, morta coppia di findanzati

Le vittime sono Giuseppe Algeri, 27 anni, segratese ma residente a Pessano con Bornago e Francesca Squeo, di Cassano d'Adda, studentessa. I due fidanzati sono stati scaraventati contro un furgone da una Mercedes giunta ad alta velocità

Sono morti insieme, dopo un tragico scontro lungo l'autostrada A4, nel giorno del compleanno di lei.

Giovedì mattina all'altezza di Dalmine hanno perso la vita a causa di un sinistro stradale Giuseppe Algeri, 27 anni, segratese ma residente a Pessano con Bornago e Francesca Squeo, di Cassano d'Adda, studentessa.

Quando i soccorsi sono giunti sul posto per la giovane coppia non c'era già più nulla da fare: Giuseppe e Francesca sono morti sul colpo, sbalzati contro un furgone della società autostradale da una Mercedes che sopraggiungeva da dietro ad alta velocità in quarta corsia.

L'esatta dinamica dell'accaduto è ancora al vaglio della polizia stradale e, secondo una prima ricostruzione dei fatti, un furgone della società che gestisce l'autostrada viaggiava in direzione di Milano in quarta corsia a bassa velocità, probabilmente per rallentare il traffico prima che raggiungesse la zona in cui si trovava un mezzo in avaria. L'auto delle due vittime si era accodata al furgone, rallentando. Un'altra auto però, un Mercedes, è sopraggiunta da dietro a forte velocità, non accorgendosi del rallentamento, tamponandoli con estrema violenza.

La macchina dei giovani si è "accartocciata" su sè stessa, quasi disintegrandosi, tamponando il furgone davanti. 

I due ragazzi sono morti tragicamente in pochi attimi lasciando un enorme vuoto nelle rispettive famiglie e tra gli amici che li ricordano come una splendida e inseparabile coppia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in autostrada, morta coppia di findanzati

MonzaToday è in caricamento