Si schiantano contro il guard rail, travolti dalle auto: gravi due fratelli

Uno dei due ha perso un braccio: gli è stato tranciato di netto nello schianto col guard rail. Grave anche suo fratello. L'incidente è avvenuto nella notte sull'A4

Un terribile incidente stradale è avvenuto poco dopo la mezzanotte di sabato 27 giugno sull'A4, Torino-Brescia, nel tratto compreso tra Sesto e Cormano. 

Due i feriti gravi, soccorsi in codice rosso: si tratta di due ragazzi di ventitré e ventisei anni, due fratelli, entrambi al Niguarda. In ospedale anche una donna quarantanovenne. Sul posto Areu, Azienda regionale emergenza urgenza, ha inviato due automediche e quattro ambulanze. Sono intervenuti anche la Stradale e i vigili del fuoco. 

Secondo una prima ricostruzione, per cause da accertare, il giovane alla guida di un'utilitaria ha perso il controllo del mezzo, andando a sbattere prima contro le barriere laterali e poi contro il new jersey. Qui un braccio sarebbe stato tranciato di netto. Altre due auto, poi, hanno centrato la vettura, non riuscendo a evitare l'impatto. L'arto è stato recuperato e si è cercato di fare il tutto per tutto in sala operatoria. Grave anche il fratello dell’uomo alla guida dell’auto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pesanti rallentamenti in direzione Torino, all'altezza del 129esimo chilometro, come viene confermato da Autostrade per l'Italia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento