Incidenti stradali

Incidente mortale sulla provinciale a Caponago, la vittima è un 62enne di Seregno

Per Alfredo Ferragina, 62 anni, non c'è stato nulla da fare. Venerdì sera sulla provinciale sono intervenuti i sanitari del 118 con l'elisoccorso, vigili del fuoco e carabinieri

L'incidente (Foto Bennati/MonzaToday)

Due furgoncini fuori strada, distrutti dall'impatto e lamiere su tutta la carreggiata. Uno dei due mezzi incastrato a metà tra il guard-rail e la strada e l'altro nell'erba del campo che delimita la provinciale. Questa la scena che si è presentata davanti agli occhi dei soccorritori venerdì sera, a Caponago. 

L'incidente - che non ha lasciato scampo a un 62enne di Seregno, Alfredo Ferragina - è avvenuto lungo la strada provinciale 13, tra Agrate Brianza e Caponago, a ridosso di Carugate. L'allarme è scattato intorno alle 21 e sul posto, insieme ai carabinieri della compagnia di Vimercate sono intervenuti anche i mezzi del 118 con ambulanza ed elisoccorso e i vigili del fuoco da Gorgonzola e Vimercate. 

Per la vittima purtroppo non c'è stato nulla da fare. Il 62enne è morto sul colpo e il personale sanitario ha potuto solamente constatarne il decesso. E' stato invece soccorso e trasferito all'ospedale di Milano Niguarda l'altro conducente, un 35enne di Vedano al Lambro. L'esatta dinamica dello schianto è ora al vaglio dei carabinieri della compagnia di Vimercate che hanno effettuato i rilievi per accertare la dinamica del sinistro mortale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale sulla provinciale a Caponago, la vittima è un 62enne di Seregno

MonzaToday è in caricamento