Incidente sull'A14, famiglia monzese rischia la vita: colpo di sonno

Stavano andando in vacanza in Puglia quando la guidatrice, una 48enne originaria di San Servero, ha perso il controllo dell'auto probabilmente per un colpo di sonno. Un'anziana in gravi condizioni, elicottero in autostrada

MONZA - Quattro feriti, un'anziana grave: un'intera famiglia ha rischiato la vita a pochi giorni da Pasqua. Erano le 7,20 del mattino, quando la Renault Clio  guidata da E.C., una 48 enne di San Severo (Foggia) ha sbandato sull'A14 Bologna-Taranto al kilometro 71,5 sud, probabilmente per un colpo di sonno. A bordo con la guidatrice si trovavano la madre 81enne e i figli di 15 e 17 anni. 

La dinamica dell'incidente è al vaglio della Polizia Stradale. Quel che è certo è che la vettura è finita nel fossato a bordo dell'autostrada dopo aver abbattuto la rete di protezione. La 48 enne è rimasta praticamente illesa, ed è stata liberata dai vigili del fuoco di Faenza, che hanno sollevato la vettura, scavando nel fosso e installando dei paletti. 

L'anziana è rimasta invece incastrata con le gambe: è lei la più grave dei feriti. 

L'intervento in questo caso è stato più complicato: per liberare la donna è stato necessario l'intervento dell'autogru arrivata da Imola.  Per soccorrere l'anziana donna è giunto sul posto l'elicottero proveniente dall'ospedale di Cesena: la carreggiata è stata temporaneamente chiusa  in entrambe le direzioni per consentire  l'atterraggio dell'elicottero, con code di circa 4 chilometri. I due minorenni non sono in pericolo di vita: il meno grave si trova ricoverato all'ospedale Morgagni-Pierantoni di Vecchiazzano, mentre l'altro all'ospedale Bufalini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento