Investito da un tir, morto un pensionato a Lissone

La vittima è Danilo Vermiglio di 82 anni. L'incidente è avvenuto sabato mattona in viale Repubblica. La vittima è deceduta poco dopo l'accaduto in ospedale

Immagine di repertorio

A 82 anni Danilo Vermiglio, pensionato lissonese, è morto sabato mattina in un tragico sinistro stradale. L'incidente è avvenuto lungo viale della Repubblica a Lissone intorno alle 10.30 del mattino quando la vittima a piedi stava camminando all'altezza dell'incrocio con via Tito Speri.

All'improvviso è sopraggiunto un tir che non si sarebbe accorto del pedone e non sarebe riuscito a frenare in tempo. Sul posto sono accorsi i mezzi del 118 a sirene spiegate che hanno trasferito l'uomo in codice rosso in Pronto Soccorso dove però l'82enne, a causa delle ferite riportate, è deceduto poco dopo. 

La dinamica dell'accaduto è al vaglio della Polizia Locale di Lissone. 

Sui social intanto i parenti della vittima hanno lanciato un appello per rintracciare eventuali testimoni che abbiano assistito all'incidente: "Nonostante l'autista del tir si sia fermato e ci abbia spiegato la sua versione sull'accaduto vorremmo sapere se qualcuno che ha visto può fornirci ulteriori informazioni" ha scritto sul gruppo cittadino la nuora del pensionato deceduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento