Tragico schianto in moto in viale Sarca: il dolore per la morte della giovane Maria

La vittima, originaria di Brescia, studiava osteopatia a Milano: aveva 21 anni

Maria Sartori

Ancora pochi metri e sarebbero arrivati a scuola, all'istituto Soma di Milano dove studiavano osteopatia. Avrebbero cominciato un'altra giornata tra lezioni, libri e risate come due ragazzi di vent'anni dovrebbero fare. 

Invece martedì mattina Maria, insieme a un amico ventunenne alla guida della Triumph su cui i due viaggiavano, è stata sbalzata dalla sella della moto dopo un impatto violentissimo con una Opel Zafira che pare avesse tentato di svoltare a sinistra al semaforo senza accorgersi dell'arrivo dei due giovani. I ragazzi sono stati scaraventati contro alcune auto in sosta e poi sono caduti sull'asflato. 

Terribili le conseguenze dell'impatto: entrambi sono stati soccorsi in codice rosso da due ambulanze giunte sul posto a sirene spiegate. Disperate le condizioni di Maria Sartori, 21 anni, studentessa di origine bresciana. La ragazza è stata trasferita in arresto cardiocircolatorio all'ospedale San Gerardo di Monza dove poco dopo i medici ne hanno dichiarato il decesso: troppo gravi le lesioni e i traumi riportati nello schianto.

A Mompiano (Brescia), dove Maria abitava, la piangono in tanti. Nel quartiere la conoscevano tutti: aveva frequentato le elementari alla scuola Arici, le media alla Virgilio, il liceo scientifico in città. Poi si era trasferita a Milano, dove studiava all'istituto di osteopatia Soma proprio in Viale Sarca. Ragazza solare, sorridente e piena di vita: per circa un decennio si era allenata con la Ginnastica Artistica Leonessa. La giovanissima Maria Sartori lascia mamma Paola, il padre Marco e la sorella Beatrice. La salma dovrebbe presto tornare a Brescia. Non è ancora stata fissata la data dei funerali.

Restano invece gravissime le condizioni dell'amico alla guida della moto: il giovane è ricoverato all'ospedale Niguarda di Milano in prognosi riservata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento