rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Incidenti stradali Seregno

Incidente in moto a Seregno, morto centauro di 54 anni

Purtroppo l'uomo non ce l'ha fatta. Denunciato il conducente dell'auto

Non ce l'ha fatta Giuseppe Ambrogio Cesena, il motociclista di 54 anni che ha perso la vita lunedì mattina in un drammatico incidente a Seregno, in via Rossini.

Lo schianto ha coinvolto la Triumph del centauro, residente in città, e un Range Rover con al volante un seregnese di cinquant'anni che ora è stato denunciato e dovrà rispondere di omicidio stradale. Ad avere la peggio è stato il motociclista che è stato sbalzato dalla sella dopo aver tentato una brusca frenata per evitare l'impatto, finendo a terra privo di sensi. Lo scontro sarebbe avvenuto durante una manovra di svolta per un parcheggio laterale da parte del conducente del Range Rover che avrebbe invaso l'altra corsia proprio mentre sopraggiungeva dalla parte opposta il veicolo in direzione di via Trabattoni.

Sul posto per effettuare i rilievi necessari alla ricostruzione della dinamica del sinistro sono intervenuti gli agenti della polizia locale del comando di Seregno. In via Rossini intorno alle 7.30 sono intervenute un'ambulanza e un'automedica che hanno trasferito d'urgenza in codice rosso il 54enne all'ospedale San Gerardo di Monza dove purtroppo poco dopo è deceduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in moto a Seregno, morto centauro di 54 anni

MonzaToday è in caricamento