Abbatte i paletti in piazza, poi si scontra con un’auto: era ubriaco

Nei guai è finito un quarantacinquenne di Desio: per lui, che si è rifiutato di sottoporsi all'alcol test, è scattata la denuncia per guida in stato di ebrezza

L'uomo è stato denunciato - Foto repertorio

Prima ha distrutto i paletti proteggi pedoni in piazza. Poi, è scappato, cercando di far perdere le proprie tracce. Ma a fermare la sua fuga sono stati gli agenti della locale, che lo hanno bloccato dopo che si era scontrato con un’altra auto soltanto pochi metri più avanti. 

“Show”, venerdì pomeriggio, di un desiano di quarantacinque anni, che ha finito il suo spettacolo nel comando della polizia locale, che lo ha denunciato per guida in stato di ebrezza. 

Verso le 17, come ricostruisce “Il Giorno”, l’uomo - alla guida di una Fiat Punto - ha letteralmente abbattuto i paletti proteggi pedoni che si trovano, o meglio trovavano, in piazza Italia. Gli agenti arrivati sul posto, però, non hanno trovato nessuna auto. 

Ma la ricerca è durata pochissimo perché pochi minuti dopo alla polizia locale è stato segnalato che una pattuglia dei carabinieri aveva fermato il conducente di una Fiat Punto, che si era scontrato con una Nissan guidata da un uomo di sessantanove anni, residente a Lissone. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti hanno subito capito che il protagonista dei due incidenti era lo stesso e hanno sottoposto il quarantacinquenne a un pre-alcol test, risultato positivo. In comando l’uomo ha rifiutato di sottoporsi alla prova dell’etilometro e la locale non ha potuto far altro che denunciarlo per guida in stato d’ebrezza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • Il coronavirus torna a far paura: "Situazione può diventare esplosiva, adesso Monza rischia"

  • Monza, maxi operazione antidroga della polizia di Stato: diversi arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento