menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il motociclo dopo l'incidente

Il motociclo dopo l'incidente

Viene investito da un'auto e finisce nei guai: motociclista positivo al pre-test dell'etilometro

L'uomo è stato invitato a effettuare ulteriori accertamenti con gli esami ematici per valutare se guidasse con un tasso di alcol nel sangue superiore al limite consentito

Uno schianto in un'area di servizio e il test dell'etilometro che tradisce non l'investitore ma la "vittima". Un banale sinistro quello avvenuto nella serata di mercoledì 6 marzo presso il distributore IP di viale Fermi a Monza che per un motociclista però ha avuto conseguenze inaspettate.

E' accaduto intorno alle 23.30 quando una Fiat Punto, condotta da un cittadino peruviano di 57 anni, ha abbattuto un ciclomotore in sella al quale c'era un uomo di 52 anni, monzese. Fortunatamente nessuno si è fatto male e l'ambulanza giunta nell'area di servizio è ripartita senza trasportare feriti.

Sul posto sono arrivati anche gli agenti della polizia locale di Monza che hanno sottoposto i conducenti all'alcoltest. Il pre-test del'etilometro ha messo nei guai il motociclista che è risultato positivo all'accertamento, con un valore di alcol nel sangue di pochissimo superiore al limite consentito. Gli agenti della polizia locale, che stanno ora effettuando ulteriori accertamenti sull'accaduto, hanno quindi invitato il cinquantaduenne a recarsi in ospedale per effettuare i prelievi necessari per stabilire con maggiore precisione se stesse guidando effettivamente con un tasso alcolemico superiore o al limite di legge.

IMG-20190307-WA0009-3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento