Giovedì, 21 Ottobre 2021
Incidenti stradali Verano Brianza

Scontro tra ragazzini in bicicletta: paura a Verano Brianza

La rincorsa in bicicletta, la discesa e poi la caduta violenta. Due ragazzini di 14 anni sono finiti in ospedale venerdì pomeriggio in seguito a un sinistro

Hanno fatto tutto da soli, senza altri mezzi coinvolti nel sinistro.

Forse una sbandata, la velocità della discesa o una distrazione e due ragazzini di 14 anni in sella alle loro biciclette in un attimo si sono ritrovati sbalzati a terra.

I due giovani si sono scontrati all'altezza di via Grandi a Verano Brianza intorno alle 13.15 di venerdì mattina, mentre stavano rincasando dopo una mattinata passata al centro estivo. 

Ognuno era in sella al proprio mezzo ma viaggiavano vicini, così tanto da scontrarsi, perdendo il controllo nel tratto in discesa.

Immediatamente è scattato l'allarme da parte dei presenti che hanno inoltrato una richiesta di aiuto al 118 che in via precauzionale ha inviato sul posto, preallertato in codice rosso, un elicottero. 

Insieme ai soccorsi presente anche una pattuglia della polizia locale cittadina per ricostruire la dinamica.

Per i due si è trattato proprio di un brutto spavento ma, nonostante abbiano riportato conseguenze serie con alcune lesioni, nessuno è in pericolo di vita. Uno dei giovani ha una ferita profonda all'addome perchè nello scontro non ha potuto evitare il manubrio della bicicletta mentre l'altro ha riportato un trauma cranico a causa della violenta caduta al suolo.

L'elisoccorso è rientrato in ospedale a Milano senza trasportare i feriti che invece hanno raggiunto gli ospedali vicini in ambulanza. Un mezzo del 118 ha trasferito il ferito meno grave all'ospedale di Vimercate mentre l'altro coetaneo è arrivato in codice giallo al San Gerardo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro tra ragazzini in bicicletta: paura a Verano Brianza

MonzaToday è in caricamento