Meladailabrianza e Lush: una promessa d'amore senza confini

Arcore, 11 maggio 2012 – Meladailabrianza è lieta di partecipare e collaborare attivamente alla campagna “Dimmi di sì”, promossa dall’associazione Frame (Famiglie Ricerca Antidiscriminazione Minori ed Educazione) insieme a Lush.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Sabato prossimo, 19 maggio, a partire dalle 15 nella bottega Lush di Via Vittorio Emanuele II a Monza coppie gay e lesbiche si scambieranno una promessa d'amore in occasione della giornata internazionale contro l'omofobia, che cade il 17 maggio.

«Crediamo fortemente nella tematica proposta da Lush – commenta la responsabile del movimento, Viviana Bruno – tanto da essere perfettamente in linea con l’appello da noi appena promosso, “Fatti Uguali”, nel quale chiediamo alle amministrazioni brianzole la creazione di registri per le coppie di fatto. “We believe in the freedom to marry”, gridano Frame e Lush insieme e noi vogliamo unire la nostra voce alla loro. Siamo onorati essere stati invitati e sposiamo le tematiche proposte appieno».
Inoltre, alla campagna principale, in favore dei matrimoni per tutte le coppie, se ne affiancano altre due molto importanti che Meladailabrianza ha intenzione di sostenere fortemente.

A partire dal 17 maggio in qualunque bottega Lush si potrà firmare una petizione di Frame a favore dell'estensione del diritto di matrimonio per tutte le coppie ed inoltre tutto il ricavato della vendita della crema corpo Lush Sua Bontà andrà a sostegno del progetto educativo "Bye bye Bulli" contro il bullismo omofobico realizzato sempre da Frame nelle scuole secondarie di sei città italiane e dedicato ai ragazzi dai 13 ai 19 anni e ai loro insegnanti.

L’appuntamento è per sabato 19 maggio a partire dalle ore 15:00 alla bottega Lush di via Vittorio Emanuele II a Monza.


Per informazioni,
visitare il sito www.meladailabrianza.blogspot.com
indirizzo email: meladailabrianza@gmail.com

Torna su
MonzaToday è in caricamento