Domenica, 21 Luglio 2024
Offerte di lavoro Lissone

L'azienda brianzola leader nel mondo che cerca 30 persone da assumere

Le posizioni aperte e la ricerca

Un'academy con l'inserimento di nuove risorse in azienda e 30 posizioni aperte. La Brugole OEB, l'azienda di Lissone leader nella produzione di viti per il settore automotive, cerca personale. Sono infatti circa 30 le posizione aperte - come annunciato in una nota dalla multinazionale - nei reparti produttivi di stampaggio a freddo, rullatura e selezione automatica.

La multinazionale ha appena concluso la terza edizione dell’Academy, un progetto formativo organizzato in collaborazione con Gi Group - la prima agenzia italiana per il lavoro - che offre la possibilità di un inserimento in azienda con contratto 100% Employability, ossia a tempo indeterminato. Nelle tre edizioni dell’Academy, sono stati coinvolti 32 candidati, in possesso di un diploma quinquennale o di una qualifica a indirizzo tecnico, interessati a specializzarsi e ricoprire il ruolo di addetto stampaggio a freddo per il settore automotive. "Oltre 20 giovani sono stati inseriti in azienda con contratto di lavoro" annunciano da Brugola.

Nelle due settimane di formazione nella sede di Lissone, i giovani sono stati guidati dai responsabili di stampaggio e di controllo qualità che hanno illustrato loro sul campo tutte le fasi del processo di produzione. 80 ore di formazione teoriche e pratiche su macchinari di ultima generazione per lo stampaggio a freddo.

"L’Academy rappresenta, infatti, una duplice opportunità: consente la creazione di nuove posizioni lavorative a vantaggio dei giovani che hanno terminato la scuola e che necessitano di essere indirizzati verso il mondo del lavoro, e permette all’azienda, in un momento di crescita molto forte, di formare persone valide e specializzate capaci di rispondere alle esigenze aziendali e con competenze personalizzate. Inoltre, l’inserimento tramite la partecipazione all’Academy è solo il primo step della carriera lavorativa dei candidati junior. Una volta inseriti in azienda, si ha la possibilità intraprendere un percorso di costante di crescita interna. In aggiunta, Brugola sta investendo anche sulla formazione all’estero, consentendo ai lavoratori di fare un’esperienza direttamente con l’azienda nella sede americana" spiegano dalla multinazionale con sede in Brianza.

“La formazione, rivolta soprattutto ai giovani, è uno dei nostri principali focus perché ci consente di creare figure professionali preparate e con elevate skill, capaci di far fronte alle esigenze aziendali” dichiara Jody Brugola, Presidente di Brugola OEB. “Siamo molto attenti al cambio generazionale, ma allo stesso tempo diamo valore alle nostre risorse che sono presenti già da tempo in azienda e investiamo nelle loro competenze e nel loro percorso di crescita. Questo è uno dei capisaldi del nostro piano di continua espansione che comprende investimenti in persone, macchinari e ampliamento degli spazi di produzione. Il progetto dell’Academy è stato studiato con particolare impegno e il suo risultato positivo ci ha confermato l’importanza di inserire questa attività in modo stabile nei nostri piani aziendali. L’obiettivo è sicuramente quello di sostenere le figure junior, ma allo stesso tempo anche di venire in contatto con le figure senior adatte a ricoprire le 30 posizioni attualmente aperte nei nostri reparti produttivi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'azienda brianzola leader nel mondo che cerca 30 persone da assumere
MonzaToday è in caricamento