Festa della Giobiana a Seveso

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Seveso
  • Quando
    Dal 25/01/2018 al 25/01/2018
    Dalle 20
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Un grande fuoco, il tradizionale rogo della Giobiana tra mito e leggenda e un piatto di risotto alla luganega.

Appuntamento a Seveso giovedi' 25 gennaio 2018. Il Comitato folkloristico via Zara di Barruccana a Seveso ha organizzato, con il patrocinio del comune, anche quest'anno il tradizionale evento dedicato al rogo della Giobiana. L'appuntamento è per le ore 20.

Le leggende sulla Giobiana

Le leggende che narrano la storia della Giubiana o Giobia sono tante e il rito popolare che vuole che un fantoccio di paglia dalle sembianze di una strega sia dato alle fiamme, per tradizione, si tiene l'ultimo giovedì sel mese di gennaio, noto come la "Notte della Giubiana". In questa data si accende il rogo e si consegna alle fiamme i fantoccio della strega, liberando tutti dalle sue influenze negative attraverso il simbolo della rinascita del fuoco. Alcune storie poi narrano che la Giubiana fosse una strega cattiva e che di notte a volte mangiasse anche i bambini e a sconfiggere il suo potere negativo, traendola in inganno con un tranello, fu una mamma che preparò un piatto di risotto alla luganega per attirare la strega e distrarla. La Giubiana sentì il profumo del cibo e passò tutta la notte ad assaggiare la pietanza, fino a che arrivò il mattino e la luce del sole non la bruciò. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Si alza il sipario al Villoresi: in scena cento anni di teatro

    • dal 10 ottobre 2020 al 30 maggio 2021
    • Teatro Villoresi
  • Teatro Binario 7: ecco la nuova stagione teatrale

    • dal 23 ottobre 2020 al 9 maggio 2021
    • Teatro Binario 7
  • "Che Spettacolo!": al via la rassegna di teatro ragazzi

    • dal 8 novembre 2020 al 7 febbraio 2021
    • Auditorium
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MonzaToday è in caricamento