Torna in Brianza a Nova Milanese il vero mercato di qualità da Forte dei Marmi il 18 ottobre 2014

La Brianza ama il Mercato di Forte dei Marmi ed è corrisposta pienamente. L'eco della moltitudine di persone che a Monza ha affollato il mercato toscano non si è ancora spenta e così, sabato 18 ottobre, il vero Mercato italiano di qualità del Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" approda a Nova Milanese per portare ancora una volta in Brianza le magiche atmosfere dello storico mercato di Forte dei Marmi, con le pregiate stoffe e le merci di antichi mercanti, che qui tanto successo riscuotono.

L'appuntamento per assistere a quello che ormai comunemente viene definito "evento-mercato - concetto adatto a ben sottolinearne lo spettacolo, sia di bancarelle, che di merce e di pubblico - è dalle 08 alle 20 in Piazza Mercato del mercoledì (Via Oberdan e Caravaggio).

C'è tanta voglia di Made in Italy e di valore artigianale in giro, e Gli Ambulanti di Forte dei Marmi rappresentano la giusta risposta in termini di qualità e di prezzo alla voglia di shopping di stagione: è sui banchi del mercato di Forte dei Marmi (provare per credere) che si trovano le nuove tendenze della moda, riprese anche in tanti fashion blogs.

Sui banchi, lo ricordiamo, è possibile trovare il meglio dell'artigianato italiano di qualità: pelletteria (borse e scarpe), cachemire, abbigliamento pret-a-porter, stoffe, tessuti, articoli e biancheria per la casa, porcellane, bijoux e arte fiorentina in genere.

E che nessuno storca il naso di fronte alla parola mercato: Forte dei Marmi (in Toscana) è una destinazione turistica di élite mondiale e il suo mercato ora è frequentato dai magnati russi ed arabi, come in passato era storicamente frequentato dall'alta nobiltà milanese e toscana, senza dimenticare le mogli di importanti imprenditori che qui si ritrovano per comprare lenzuola e asciugamani («devo preparare il corredo per le mie figlie», commentano le abbronzate signore), ceramiche per la casa al mare e per quella di città, ma anche caldi e morbidi golfini in cashmere o le bellissime borse e calzature di pelle artigianale.

Il consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" rappresenta il marchio sinonimo di genuinità e qualità (unico originale e registrato, bisogna sottolinearlo a dispetto di tanti tentativi di imitazione), che si accompagna all'esuberante simpatia degli operatori ed al calore umano dei tanti visitatori. Cosa c'è di più originale di decine di ambulanti doc, tutti provenienti dallo storico ed unico mercato di Forte dei Marmi e che vendono la migliore qualità del Made in Italy? I banchi del Consorzio sono stati giustamente definiti "boutiques a cielo aperto".

"Questo e' il vero significato del mercato degli Ambulanti di Forte dei Marmi - spiega il Presidente del Consorzio Andrea Ceccarelli: un ritorno alla tradizione culturale più ancora che strettamente commerciale, un autentico spettacolo capace di esaltare le migliori espressioni di artigianato e commercio locale, perché va ricordato che la merce venduta rappresenta l'eccellenza e la qualità dell'artigianato fiorentino, toscano ed italiano. Nel nostro Consorzio sono rigorosamente bandite cineserie di basso valore e imitazioni, e dominano la qualità e l'eccellenza che solo il Made in Italy può fornire".


Per il calendario completo dei mercati del Consorzio gli Ambulanti di Forte dei Marmi, e' possibile sempre consultare il sito web: www.gliambulantidifortedeimarmi.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Visite guidate alla scoperta degli angoli più suggestivi di Monza

    • dal 5 settembre al 12 dicembre 2020
  • Torna il tempo delle mele: raccolta nel frutteto del parco

    • Gratis
    • dal 29 agosto al 31 ottobre 2020
    • Frutteto del Parco
  • Cammino di Sant'Agostino: cinque percorsi tra storia e fede

    • Gratis
    • dal 27 settembre al 31 ottobre 2020
  • A Monza mercatini di Natale Covid free

    • Gratis
    • dal 28 novembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Piazza Carducci e piazza San Paolo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    MonzaToday è in caricamento