Al Mac protagonisti i colori con la mostra di Raffaele Cioffi

Appuntamento con l’arte al MAC (Museo di Arte Contenporanea) di Lissone. Fino al 25 aprile – nel pieno rispetto delle prescrizioni covid e con prenotazione obbligatoria – sarà possibile visitare la mostra dell’artista brianzolo Raffaele Cioffi dal titolo “Soglie 2018_2020”, curata da Alberto Barranco di Valdivieso.

 L’allestimento (nella foto una delle opere esposte) comprende una serie di opere realizzate da Cioffi negli ultimi due anni: grandi tele realizzate appositamente per gli spazi del Museo. Opere che esprimono una profonda accuratezza, dimostrazione di una raggiunta maturità intellettuale, pur conservando l'istinto sensuale per la disciplina pittorica che da sempre alimenta il suo impegno.

Cioffi, classe 1971, si è laureato all’Accademia delle Belle Arti di Brera, e ha allestito numerose mostre in Italia e all’estero. Le opere esposte a Lissone sono costruite con una complessa tecnica di sovrapposizione dei colori, e con un movimento del pennello pivotante e nervoso. L’osservatore, in questo modo, viene coinvolto in una profonda esperienza iper-dimensionali. Le particelle di colore, che sembrano dissolversi in un moto perpetuo e metafisico, si rivelano allo sguardo per gradi successivi, disegnando misteriose "soglie" oscillanti e fulcri ottici in continua pulsazione verso vettori che oltrepassano il piano fisico della tela.

Una ricerca, quella di Cioffi, che volutamente non si ferma alla semplice immanenza dell'oggetto pittura, ma esprime il desiderio appassionato, feroce, doloroso, di trascendere la nostra dimensione reale, la dimensione nella quale esiste l'opera ed esiste l'osservatore. Per Cioffi la pittura è il diaframma liberatorio e la spinta motrice verso dimensioni che, da sempre, sono presenti dentro di noi.

In occasione della mostra verrà editato un catalogo a cura di Alberto Barranco di Valdivieso con testi di Claudio Olivieri e Roberto Casiraghi.

L’ingresso è libero, ma è necessario prenotare la visita telefonando ai numeri 039. 2145174  o 039. 7397202, oppure inviando un'email a  prenotazioni.museo@comune.lissone.mb.it. 

La mostra è aperta lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 16 alle 19; giovedì dalle 16 alle 21. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Riaprono i musei: alla ex Casa degli Umiliati la mostra con i cimeli dell'epoca umbertina

    • Gratis
    • dal 3 febbraio al 14 marzo 2021
    • Musei Civici
  • In Arengario riapre la mostra fotografica dedicata ad Alfred Hitchock

    • dal 22 febbraio al 28 marzo 2021
    • Arengario
  • Al Mac protagonisti i colori con la mostra di Raffaele Cioffi

    • Gratis
    • dal 17 febbraio al 25 aprile 2021
    • MAC Museo d’Arte Contemporanea

I più visti

  • Sagra del tortello di zucca e dello gnocco fritto

    • Gratis
    • dal 25 febbraio al 7 marzo 2021
    • Villa Bagatti Valsecchi
  • Sagra del tortello di zucca: a Varedo squisiti piatti e attività speciali

    • Gratis
    • dal 25 febbraio al 7 marzo 2021
    • Villa Bagatti Valsecchi
  • Si alza il sipario al Villoresi: in scena cento anni di teatro

    • dal 10 ottobre 2020 al 30 maggio 2021
    • Teatro Villoresi
  • Teatro Binario 7: ecco la nuova stagione teatrale

    • dal 23 ottobre 2020 al 9 maggio 2021
    • Teatro Binario 7
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    MonzaToday è in caricamento