Siete pazzi a mangiarlo! Serata gratuita con la dottoressa

Mangiare sano: saper leggere le etichette per comprare bene e mangiare meglio.

Ci spiega tutto la Dott.ssa Michela Bariselli in una piacevole serata da Benvita.

La salute parte dal cibo: siamo quello che mangiamo. Impariamo ad interpretare le etichette sui prodotti alimentari, per una spesa consapevole ed una alimentazione sana.

Martedì 14 novembre | ore 20.45 |

La partecipazione è GRATUITA ma, per motivi organizzativi, la prenotazione è obbligatoria.

Una iniziativa che nasce dalla necessità di sviluppare una maggiore consapevolezza sul ruolo del cibo. Il cibo infatti rappresenta una delle interazioni più importanti del mondo esterno con il nostro corpo: quello che mangiamo viene introdotto nel nostro organismo al quale viene dato il permesso di restare dal sistema immunitario; ci nutre e ci permette di vivere.

Vi sono relazioni molto strette tra quello che si mangia e alcune patologie considerabili le emergenze del nostro tempo che si stanno diffondendo velocemente: diabete, obesità e sindrome metabolica (e tutte le malattie cardiovascolari che sono sostenute da questa).

Durante questa serata la Dott.ssa Michela Bariselli illustrerà come si deve svolgere una giornata alimentare ben composta, con opinioni mediche su come mangiare sano.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Visite guidate alla scoperta degli angoli più suggestivi di Monza

    • dal 5 settembre al 12 dicembre 2020
  • A Monza mercatini di Natale Covid free

    • Gratis
    • dal 28 novembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Piazza Carducci e piazza San Paolo
  • Si alza il sipario al Villoresi: in scena cento anni di teatro

    • dal 10 ottobre 2020 al 30 maggio 2021
    • Teatro Villoresi
  • Pagine di carta

    • Gratis
    • dal 26 settembre al 13 dicembre 2020
    • Biblioteca di Vimercate
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MonzaToday è in caricamento