Smart Safety Week: Ridi che ti passa... il messaggio!

SMART SAFETY WEEK 2017. "La sicurezza è un valore per tutti": è a questo statement che la Smart Safety Week - in programma dal 6 al 9 giugno presso l'autodromo di Monza - si è ispirata per l'organizzazione dell'evento dedicato alla sicurezza e prevenzione più importante della provincia di Monza e Brianza. Obiettivo dell'edizione 2017 è quello di promuovere un nuovo concetto di sicurezza quale valore civico, propedeutico alla crescita e miglioramento della qualità della vita nel territorio locale. Per soddisfare la propria mission - accanto ai tradizionali corsi per aziende e pubblica amministrazione - l'evento ospiterà anche seminari gratuiti e workshop dedicati a diverse fasce della popolazione. Nello specifico, dal 6 al 9 giugno, andranno in scena alcuni eventi formativi aperti al pubblico che si propongono di affrontare il tema della sicurezza e l'impatto della stessa sulle attività tipiche del quotidiano.

Il workshop "RIDI CHE TI PASSA... IL MESSAGGIO" affronta il tema della sicurezza obbligatoria con un approccio innovativo che fa ricorso all'uso irriverente dell'ironia e della comicità. L'obiettivo, tramite la metodologia del Teatrodimpresa, è trattare un tema così complesso e importante come la sicurezza coinvolgendo i partecipanti e utilizzando tutti i loro "canali comunicativi": cognitivo, emotivo e fisico, promuovendo una partecipazione attiva.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Si alza il sipario al Villoresi: in scena cento anni di teatro

    • dal 10 ottobre 2020 al 30 maggio 2021
    • Teatro Villoresi
  • Teatro Binario 7: ecco la nuova stagione teatrale

    • dal 23 ottobre 2020 al 9 maggio 2021
    • Teatro Binario 7
  • "Che Spettacolo!": al via la rassegna di teatro ragazzi

    • dal 8 novembre 2020 al 7 febbraio 2021
    • Auditorium
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MonzaToday è in caricamento