Abolizione province, la delegazione brianzola al CAL (comunicato)

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Monza, 20 settembre 2012. Si è tenuta questa mattina, presso la sede della Regione Lombardia, l’audizione della Provincia di Monza e Brianza davanti al CAL – Consiglio delle Autonomie Locali - presieduto dall’On. Guido Podestà.

La delegazione MB era composta - oltre che dal Presidente Dario Allevi - dal Presidente del Consiglio Provinciale Angelo De Biasio, dal Sindaco di Monza Roberto Scanagatti, dal Presidente della Camera di Commercio Carlo Edoardo Valli e da tre Amministratori del territorio: Roberto Invernizzi Sindaco di Bellusco per l’area Est; Pietro Stefano Zanantoni Sindaco di Muggiò per l’area centrale e Giuseppe Zani Assessore di Lazzate per l’area Ovest.

Durante l’incontro Allevi ha illustrato i contenuti della relazione in merito alla proposta di riordino delle Province, il testo elaborato da tutti i rappresentanti delle istituzioni territoriali, dove si esprime laferma, convinta e documentata richiesta di confermare la Provincia di Monza e della Brianza nell’attuale delimitazione territoriale”.

Nella sua articolata stesura si dimostra l’utilità per la Brianza – un territorio che vanta molteplici primati nazionali sul fronte economico e demografico - di avere un “Ente Intermedio di primo livello in grado di intercettare i bisogni di un territorio come la Brianza e coordinarne le politiche evolutive di sviluppo, mantenendo e/o incrementando le attuali funzioni, funzioni che solo una Provincia può garantire”.

Il documento, condiviso dalle principali realtà istituzionali della Brianza, non prevede alcuna altra ipotesi di riordino territoriale ed è stato siglato da: Sindaco di Monza, Camera di Commercio di Monza e Brianza, Confindustria MB, CONFAPI INDUSTRIA, APA Confartigianato MB, Unione Artigiani MB, Unione Commercianti di Monza e Circondario, Compagnia delle Opere MB, Confcooperative MB, Fondazione  Comunità MB e dai  Segretari Provinciali delle Organizzazioni Sindacali CGIL e CISL.

Sul fronte politico la relazione riporta le firme del Senatore Alfredo Mantica, dell’Onorevole Fabio Meroni, dei Consiglieri Regionali Stefano Carugo, Antonio Romeo e Massimiliano Romeo e di Pierfranco Bertazzini e Luigi Moretti, storici componenti del Comitato “Pro Brianza Provincia”.

I più letti
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento